come volèansi idioti dimostrare

-in un paese che ’n fosse de morti de mummiacce ’ncartapecorite de cani rognosi spargimerda ignoranti capaci solo de genuflettese ar papa der porcoddío co’ mastèllmattarèlla ch’accenne ’a fiaccola d’a preghiera pe’ l’italia se civile pe’ i piedi appiccallo e foco daje co’ ’a fiaccola d’a preghiera pe’ l’italia: piano distribuzione vaccini: prima i ragazzini ché ponno anna’ a scola ’n giro a spenne’ i sordi che i genitori hanno messo ar pizzo fanculo ’e forze dell’ordine tanto stanno solo a da’ ’a caccia a’a droga che se te sei letto er nytimes de ’sti giorni gop e dem litigano su tutto vanno d’accordo su ’na cosa sola: -end war on drugs-… una famiglia (nazionale) contagiata (da) la potenza delle tenebre -leggi: tolstoj, ma questa è un’esortazione a prescindere…

trump_biden_hey_joe_gun_hand

sorgente 1, 2, 3, 4

learning

trump_learned_a_lot_about_covid

sorgente

lorenzin_ma_chi_sa_come_ho_fatto_prendere_covid

sorgente 1, 2

black lives...

black_lives_smetter

sorgente

perché 'gli è giusto battersene i coglioni di george floyd: pe’ l’identica ratio che sottende 'l discorso circa le alluvioni: esse riguardano l’un percento della popolazione, con la siccità moriamo tutti; il proibizionismo colpisce tutti indiscriminatamente, ’sti cazzi ’n po’ de razzismo…

bonconsíglio

prenient_conte_consiglio_ue_23_aprile

sorgente 1, 2, 3, 4

capolavori_ingegneria_giuridica_diritto_dovere_salute

sorgente

priorità

prio_prio_priorita_salute_liberta

sorgente

come_quando_netanyahu_annessione_territori_alloggi

sorgente

invocazione_salvini_fijo_ordine_superno_overdose

sorgente 1, 2, 3

se merkel fosse trump

se_merkel_fosse_trump_bombe_siti_cultura

sorgente 1, 2, 3

polo_magnetico_sposta_siberia_scoop_svelato_mistero

sorgente 1, 2, 3

lamorgese

lamorgese_pene_forma_contratta_sardine_too

sorgente !, 2, 3

novembre_2019_ius_soli_acqua_suolo

sorgente

co’ missione segre

-mi stupíscio addosso!- esclama la senatrice ségre -mi stupíscio addosso anch’io!- echeggia parolín ss ségre tería ne l’ettèrna fusione nucleare tartufo atomico giudaico-cristiano… -ma come?- fa lei -noi, i buoni, additiamo i cattivi e voi non affluite nell’unanimismo?!… -e che la digos ’n deve ’ndaga’ su du’ pischelli costumati da ss a lucca comics?!: -e che mo uno se po’ maschera’ come je pare senza l’ok de ségre?!… -è come la droga no?: tutti contro e basta!…

co_missione_segre_accomplished_vedi_testo_immagine1
co_missione_segre_donna_da_amare_vedi _testo_immagine2

sorgente 1, 2, 3

trieste_questura_dominicano_ruba_pistola_spara_agenti

sorgente

ricevo e pubblico

ricevo dall’aldilà e volentieri pubblico:
-ma se ’stu cazz’e
guaglione s’accattava ’o gramm’e cocaína legalmènte ’o negoziett’ ’o distributore automatico a otto-dieci euro: se faciva ’na serata a pippa’ e beve com’hann’ fatt’ pe’ tutt’e sere d’a gioventú chi gentilmènte pubblica co’ tutt’ l’amici suói e i’ me ne stev ancòr cu’ mogliàma…: guardate che da qui se vegh’ molt’ cchiú chiaro: sarebbe comm’a di’ che l’affermazione esplosiva d’a mafia ’n america nell’ann’ ’20 è stata provocata dall’alcool: proibizionísmo se chiama ’o colpevole, colpevoli song’ i politici che ce campano ’a gent’ ’gnorante che vaj’ appresso i giornaloni culo e camicia e il premio schifo se l’aggiudica comm’o solito repubblica: “il delitto nella roma della droga” “il delitto della droga” ce sguazzano fann’ i titoloni “fiumi di droga!” ’nsomma se song' fium’e droga so’ milioni ch’a prendon’e uno fa ’a cazzat’ -uno solo!-, e ’nvece ’nfognasse n’o schifoso sottobbosco de mediatori truffatori ’ntrallazzatori… -’n ce sta giustificazione: si chiama: dòlo, e guarda caso comm’è stata ventilata l’ipotesi di prende’ in considerazione un’eventuale legalizzazione s’è scatenat’ l’infèrn e’ preti zozzi ’nfami fomentano co’ tutt’i fforz’…: ’e sann’ sceglie’ ’e pparol: -dobbiamo fare in modo che non ci si metta alla guida in stato di ebbrezza, dobbiamo fare in modo che non si assumano droghe, perché si diventa un pericolo per sè, e per gli altri…- -capito sí ’o ricchiun’ all’omelia pe’ bambini tranciati…: -i' ve maleric e m’o pozz’ permètt’… -ah ’n’ultima cosa: si ’a ’ttenite nun ve scurdat’a pistola…

ministra_salvina_ordine_e_disciplina

sorgente 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

pasqua_sri_lanka_resurrezione_resurrerezione

sorgente 1, 2

greta grato

greta_thunberg_papa_frocesco_incontro_accordo

sorgente, *

salvini_lega_prima_lombarda

sorgente 1, 2

stampa_politica_fatti_18_marzo_2019

sorgente 1, 2, 3

sempre nel cuor…

sempre_nel_cuor_mastèllmattarèlla

sorgente

zingaretti_segretario_pd_perfetto_rappresentante

sorgente

ultimate_global_human_civil_rights_committee_comunicato_gen_feb_2019

sorgente

tempo sbagliato

nati_tempo_sbagliato_fatica_schedatura_pt1nati_tempo_sbagliato_fatica_schedatura_palle_pt2

sorgente !, 2; 3, 4


in appendice, per
noi attempati nostalgici ch’abbiam vissuto la storia cronaca, una barzellettina di pippo franco -cosí a braccio come la si può ricordare a distanza d’una quarantina d’anni…:
rientrati a terra da una missione congiunta nello spazio su invito dei sovietici gli astronauti rumeni vengono ricevuti da ceausescu: -allora com’è andata?- -tutto liscio tutto perfetto, accoglienza amichevolissima, solo abbiamo avuto grossi problemi con la legge di gravità…- -ah!- esclama pensoso il despota, poi: -il resto tutto a posto?- -sí sí benissimo…-; congedati i cosmonauti ceausescu chiama subito la moglie e le fa: -senti un po’ ma chi me l’ha fatta varare a me ’sta legge di gravità che ha causato tanti problemi ai nostri astronauti?…- e lei: -ah non chiederlo a me: io sono una scienziata!…-

basta_pedofilia_selvaggia_preti_posizione_netta

sorgente

salvini_arresta_immediatamente_sto_cazzo_esultanza_on_line

sorgente

immaialata

8_dicembre_2018_immacolata_corinaldo_ancona_maiala

sorgente

papa_gesuita_guerra_pianeta_sputtanata

sorgente

mastèllmattarèlla e il decreto sicurezza

mastellmattarella_decreto_sicurezza_pt1
mastellmattarella_decreto_sicurezza_pt2

sorgente

genova_ponte_morandi_agosto_2018_strade_sicure_infrastrutture

sorgente

funerali_pamela_mastropietro_politici

sorgente

(im)mutatis (im)mutandis

elezioni_politiche_2018_risultati_giornali

sorgente

misfatto_orrore_paura_boldrini_noi

sorgente 1, 2, 3

promesse&paure

cei_campagna_elettorale_promesse_paure_ministero_pt1
cei_campagna_elettorale_promesse_paure_ministero_pt2
cei_campagna_elettorale_promesse_paure_ministero_pt3

sorgente 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

gentiloni_fine_anno_fanal_coda

sorgente 1, 2, 3, 4

inesimibile

-no no no -non ci si può proprio esimere ché mastèllmattarèlla vo’ esse’ rassicurato de’ perseguiti -mai no pe’ politici che rubano e se magnano pure l’ossa ammazzano lucrano e perculano… -no no no -non ci si può proprio esimere:



sorgente 1, 2, *


sorgente 1, 2

I heavy dream


sorgente 1, 2, 3


sorgente 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8



sorgente* 1, 2, 3, 4
* a distanza di tempo non è stato possibile rintracciare alcune fonti, un messaggio di google suggerisce che potrebbero esser state rimosse: ce ne scusiamo con gl’interessati e con i lettori
nda

gazrom


sorgente 1, 2


ed ecco l’annuncio sul giornale che gl’italiani non vedranno mai ché se fosse vorrebbe dire esser civili in paese civile:


sorgente 1, 2

furia bestiale


sorgente

marieling


sorgente 1, 2, 3

trump l’œil

che merde ’sti americani: ce l’avevano ’l candidato bono: gary johnson -infatti ha preso il tre per cento… -e poi se votano referenda pe’ 28.5 grammi d’erba e se so’ .6 te se ’nculano pure… -comunque alla faccia de springsteen de niro madonna veronica louise ciccone puttana gaga ché -il panino alla merda è bonissimo ve lo dovete magna’ so’ anni che ve ce ’ngozzàmo…


sorgente

towards usa 2016


sorgente 1, 2, 3, 4, 5


sorgente

’morata


sorgente 1, 2, 3, 4, 5, 6


sorgente

giubileo di merda e altre

mastèllmattarèlla?!: fa’ ‘na ‘osa di pubblica utilità: bruciati le cervella: se non fai da solo provveda chi t’è piú vicino, se s’astiene il terzo a entrambi e cosí via ché: “la libertà è radice e prolungamento di ogni fede religiosa e la libertà religiosa è alla radice delle libertà civili…”: -péto coreuta nell’assordante escremental sound di per sé merita un’ammazzatina in bocca a ‘n omo de stato poi…: -è dovere dello stato combattere la religione fonte d’ignoranza e superstizione vieppiú di violenza e sopraffazione… -e la medaglia d’oro al valore dei supermercati, onorificenze, -oh! i parlamentari cosí tutti belli e buoni e’ corrotti so’ eccezioni… -qui si vede la vera sofferenza!… -ma che ne sai tu della sofferenza dell’intelligenza… -e la catena mastèllmattarellésca ‘ntrecciantesi co’ la papale esponenziale giubilare: -un trafiletto in fondo alla pagina: -ah sí: il papa ha indetto “l’anno santo”… -invasi, rasi al suolo… -all’onu papa frocesco: combattete contro aborto unioni gay eutanasia narcotraffico le bisvalide il tre-tre-giú-giú…: praticamente tutte le libertà personali e l’autodeterminazione e qualche scemenza… -il sindaco marino cacciato?: -e grazie al cazzo c’è ‘nnato ‘n america p’anna’ ‘ppresso ar papa… -e ’n africa: pellegrino di pace!… sí pax vaticana: rinunzia a libertà e autodeterminazione, inginocchiati, e vivi ’n pace… -ex mexico: disco ‘ncantato contro narcos creati da’ proibizione ch’esiston perché ’n tanti si rifiuta l’arbitrio a capriccio sottostar… -il papa non s’impiccia d’unioni civili!: certo chi va contro la famiglia voluta da dio è un pezzo di merda maledetto che brucerà all’inferno… -schiacciàti da’ tartufi pronti a immolare fratelli per brama di potere -di controllare condizionare vite -furor evangelico -l’utero in affitto è ultraprostituzione!…- -e allora fatti gli ultracazzituoi!- -turbopapa ci ha detto che siamo gli unici depositari della verità! -semo santi nun ce potemo sbajia’! -e nella remotissima ipotesi ch’avessimo potuto sbajia’: inginocchiati perdonaci e tiremm’ innanz’ che tanto semo santi nun ce potete tocca’!… speculatori d’ogni tragedia sempre presenti a sorvegliar l’ostaggio in sindrome di stoccolma… -la buona fede si nutre di risevatezza -nessun filosofo dirà mai: -io sono un filosofo- -si testimonia con la vita l’essenza della vita -l’ignoranza è ridicola -la stupidità è ridicola -il senso del ridicolo è proprio dell’intelligenza -un bocchinaro gestisce -facce i bocchini- a ‘na bocchinara: mina la credibilità delle istituzioni… -oramai in libia se t’affacci alla finestra -te salvano e te straportano in italia… -ah! noi salviíamo viíte!… -lo stato non deve salvare vite... -migranti omini ‘e merda: in mezz’al mare -bastonati masscrati inculati -mille contro sei scafisti: -te li fai -qualcuno more -certo, -però te li fai... -vengono a cerca’ ‘na vita migliore: e su quali basi?: su ‘sti pezzi de merda che siete?... -e il minuto di silenzio a’o stadio se fischia, popolino ‘mbriaco de lorenzaccio… -du‘ pizzettari sparati?: “colpa degli spacciatori!, avevano denunciato!…” -tanto per cominciare le spie si fucilano, quindi se fosse... -‘nvece poi è roba d’usura e sparisce da’ mediaroli daje a pubblica’ foto: -devastati dalla droga!- -foto de’ ragazzini magnati dai cani mai no: -pijate er cane cosí pensi alla piscia e alla merda del cane invece de legge’ e apri’ er cervello -non t’elevare alle migliori menti scendi a quella der cane… -l’intelligenza: fa compagnia, non le béstie… -ti droghi?!: -ah per salvarti la vita t’ho da mette’ ’n galera!… -insomma signori spacciatori: davanti a: gli asili dovete andare -tossicodipendenti di cinqueseiànni: voglio...

può essere


sorgente


sorgente

parigi 13 novembre


sorgente

-cocoricò paloma... -ahi ahi ahi crepava… il pischello piú odiato da tutti l’altri pischelli -quasi ogni estate ce n’è uno che ce rimane causando immense occhiute rotture di coglioni… -non è niente se muore un tifoso!, ce ne sono milioni!- tonò carmelo bene da biscardi (no, guesdo è nighilismo!…) -non è niente se muore un pischello pe’ na calata!, se fanno a milioni!- proferisce l’intelligenza soverchiata da rutti e scoregge -prima que’ pezzi di merda de amici: -mavvaffanculo buttalo in un fosso di’ ch’era frocio e s’era ‘nguattato co’ uno… -nelle stess’ore u’ rigazzino ar santuario de quarche madonna der cazzo è scivolato pe’ scale è morto -il questore ha ordinato de chiude ‘l santuario? -artri affogati precipitati ‘n montagna stecchiti a calcetto ha chiuso spiagge sentieri campetti?... -e’ dj: -il problema è lo spaccio- rivaffanculo se nessuno spaccia da chi compro?… -e’ mediaroli merdaroli: -brutta parola però serve: repressione- -e’: fatemi nominare soltanto ministro, vedrete che carriera farò! (non giurar mai: questo non lo farò, I,I) co’ la tolleranza zero e’ gasparrate giovanardate polizia esercito… -orbene fin quando la coscienza diffusa non frutterà trentottate ‘n faccia a costoro con rivendicazioni d’un par di generazioni la luce resterà spenta...

take is easy


‘ste du’ stronze se le so’ magnate?: -hanno fatto bene!…

888 marzo


sorgente








sorgente1, 2, 3, 4, 5, 6

#boldrininuda.kyengeorango.zombersani

-patatantèsta boldrini insultata e minacciata perché donna?: -no: perché stronza e comunque: minacce?: ma de che? -25 aprile libertà ch’a me nu’ me poi tocca’ -e manco fotomontaggia’ -anzi nun potete proprio parla’ ch’a rete v’a chiudemo -lacrima ‘n tasca e -a bologna io c’ero!..- -indagàtela- -boldrini: -le istituzioni sono sacre! -io sono sacra!…- buon per te: riceverai lo trattamento riservato a lo sacro… -con la ministra kyenge e fotte: crea piú razzisti lei in un’ora che il ku klux klan in un anno di campagna tesseramento -femminicidio: trionfo del testadicazzísmo: esiste già il reato imprescrittibile, cosí non solo derubrichi -ístighi... -alfàno se non fosse quel pezzo di merda che è farebbe quasi tenerezza -sorta di ruy blas nel confronto con don sallustio al terz’atto… -lo stato- ringrazi in ginocchio ogni giorno di cui vede ‘l termine pe’ non esse’ stato rovesciato: con violenza: ché questo è il destino de: -lo stato- -l’historia l’ha ‘nsegnato -per questo esso dev’esser esile sottilissimo occuparsi di pochissimo figuriamoci poi de’ comportamenti personali -du’ príncipi fondamentali reggon la costruzione della legge: mai no sull’onda emotiva, mai no sulle opinioni -là!: è morto priebke?: súbito una bella legge che renda reato il negazionismo -cinqu’anni di carcere!, -bene, adesso parliamo dell’amnistia... -lorenzin impone stil di vita: -lorenzin: tu esisti in quanto leccatrice di culo di berluscone ti s’addicon stili di morte -grasso a sant’anna di stazzema: -ferita ancora aperta!-; avanti su: dài un altro po’ di sfiato a quella fogna, vài avanti: ferita ancora aperta dunque? -che dovemo fa’? -guera a’a merkel? -pierfi presidente commissione esteri est claro messaggio: ammazzi o non toglierai mai da’ coglioni: troverà sempre una coalizione a stretto caltagirone e co’ ‘l voto che piglia -il suo- entra in parlamento; du’ mesi zitto sparito, ‘n se presenta, poi piano piano ‘na paroletta, e via: eccolo a strapóntificazzàre su’ media tutti… -e ringraziamo papa bergoglio il grande detto bergoglione per il rinnovato entusiasmo e per la gioia che ci restituisce nel proferire: -possa tu papa morire fra i piú atroci dolori, lentamente, in eterna agonia; e il tuo dio creato a misura per giustificare l’arbitrío a capriccio: la croce al culo, ma di ferro, arroventata, a padre fijo e spirito santo, e madonna de resto; súbito: da zero a n merda in un secondo: violenza legata al narcotraffico e satana calunniatore tanto cattivo che fa scoppiare gli scandali in vaticano, -calunnio dunque sono satana? -metti in galera il diavolo? -sai quanti pochissimi adepti mi faccio incarcerato perché: sono il diavolo?... -e poi alla gmg: -...no se deve legalizare a la droga!…- e che volete rinunziare a uno strumento sí efficace di repressione schedatura e persecuzione ad arbitrío e capriccio?: la mela! -la vecchia cara mela amici miei: -la mela: no!- -perché?- -perché no- -s’accamarillano co’ grasso se telefonano: -aho a papa c’avemo ‘n convegno co’ gasparri e giovanardi dicce quarcosa contro ‘a droga- -...a la tangente: à come a la droga…- -be’ porco dio potevi trova’ un paragone un po’ mejio comunque va be’ l’hai detto tie’ magna…- -e coro silente anzi strascichi di bave de’ mediaroli -ah questo papa che porta la chiesa nella nuova etica!… -chi son io per giudicare un gay?-: chi sèi?: un frocio!: via ragazzi con tutto l’affetto e la stima ci vuole un uomo per riconoscere una cula e ‘sto francesco è proprio ro-ve-scia-ta -lobby gay in vaticano? -sí e t’ha eletto a te! -s’è capito ch’oramai li fanno già santi: i papi -la spinta francesca supera i limiti dell’immaginabile: sequestrati giornali e tv -...e chi ha avuto -la fortuna!- d’incontrarlo… -vero?: zanetti javiero? -e poi enrico letta lo cita nel discorso all’onu: sí: -il maligno: è fúrrbo!- -lui... -lo stato a misura di gesú: -gesú era profugo?: bisogna accogliere i tutti profughi! -bersani premiato per aver, incaricato: bagnàsco consultato... -ah la saggezza di napolitàno che m’ha messo a me a capo del governo! -ah la saggezza di napolitàno che noi partiti semo tanto bboni e le ruberíe quattro-cinque mijoni de casi isolati! -ah la saggezza di napolitàno che ‘nvoca repressione pe’ la violenza verbale, ma dài: anche mentale, no?... -giornata mondiale dei giovani col patrocinio del papa e de napolitàno blindatore: “se viene messa a repentaglio la continuità di questo governo i contraccolpi a nostro danno, nelle relazioni internazionali e nei mercati finanziari, si vedrebbero subito e potrebbero risultare irrecuperabili” -intende pe’ sé e pe’ su’ compari: quelli della: le-ga-li-tà; -la: le-ga-li-tà de’ berluscones -la le-ga-li-tà de mussari presidente abi mai non esistito -la stabilità!: pur le case vengon giú: la stabilità riguarda soltanto loro: -o nohi oh il caos!…- un paese non di morti che camminano grida -síii porcoddío il càos -il càos vogliamo -qualunque cosa pur di levarvici dal cazzo! -a parti’ dal capomummia -il piú mefitico -il napolitàno del web -te pija per culo du’ vorte: rompe ‘l cazzo anni co’ la fini-giovanardi criminogena senza move’ ‘n dito e nella scatoletta di tonno quanno ‘n fine ‘sti magnamerda che je vanno appresso se svejano: -e sposti dalla tabella uno alla tabella due e cambi ‘l comma e aggiusti… -il culo!: aggiusta: che te lo sfonnamo!- eh già: ogni tanto riscoprono la fini-giovanardi…: quel che son riusciti a combinare repubblica-corriere-fatto... -pe’ fortuna se semo tolti dal cazzo don gallo -ma come!, s’è battuto sempre per legalizzare le droghe leggere!... -quelli so’ i peggio, tipo bonino ch’è ‘n fini in gonnella... -che goduria! -che risate!: madre butta i figli giú dalla finestra, un’altra nel fiume… -erano depresse... -trattate con psicofarmaci ad alto tasso di tangenti… -cochétta no, vero?, freud del resto è un povero stronzo, sentiamo che dicono bossi e giovanardi piuttosto, o i vescovi: basta leggere repubblica-corriere-fatto e tutti l’altri… -con quella modalità d’assunzioncella ch’è già mezza cura… ci vuol testa, ma tanto se non l’hai sei fottuto comunque, ergo in presenza di teste s’udrebbe levarsi ‘l grido: -una legge d’un solo articolo!: vía i comportamenti personali dal codice penale! -droga prostituzione nudità: se ti dà fastidio guardi di là!- -‘nfatti stanno a contesta’ ‘l fumo nei parchi e -il giorno contro la sigaretta- -fatti i cazzi tuoi- tanto per non generalizzare: giornata contro il tabacco -incapaci fin di vestirsi secondo il clima nel maggio precipitosissimo e piú freddo da ‘n secolo e mezzo vanno in giro co’ le maniche corte perché: è maggio -e: d’estate?: i stivali, tanto li chiamano cosí: i stivali -fasse pija’ per culo da un gesuita significa essere profondamente ignoranti e stupidi, inemendabili, per ciò: azzerare e ripartire, dall’inizio, da pre-orestèa: vendetta e violenza prima che si faccia giudice terzo, mutandosi l’erinni in eumenidi...: or bene un discorso del genere quanti l’intendono?: -dieci su cento? -trenta su cento? -uno su cento?: fosse: tieni quello e ‘l resto stermini -la filosofia onesta l’ha detto tante volte -la letteratura onesta ancor di piú: ignoranza e stupidità regnano insieme sulle moltitudini generando mostri ed essi trascinano e risucchiano nel vortice oscuro anche i pochi perspicaci -i figli della luce contro i figli delle tenebre [alla fine del tempo]- -dobbiamo scolpire teste ancora piú grandi!…- -síí!, dobbiamo scolpire teste sempre piú grandi!…-io sono il razzista perfetto: io odio la razza umana-



sorgente


sorgente

anna maria tina picancellieri illustra il suo piano carceri:


sorgente

(nda) necessaria dopo aver crusca cassato l’uso di: ministra: qui si mantiene in senso perculativo

adesso e sempre: ecchissenefrega
-e un minuto di pernacchie co’ ‘l culo...

-cose serie: quell’adesso e sempre motto d’antony nel dramma di dumas père -sigillo d’elsa di pugnale fonte di tanta paura nel veder portare… -che finale!: una scena (V,IV) di due battute!, e ‘l tócco: tutta l’impalcatura si regge su: la figlia di adele che non vediamo né sentiamo mai, non compare neanche nel dramatis personae...

mediaword


sorgente1 sorgente2


* * *


sorgente

matrimoney

-chissenefrega de’ matrimoni sian essi gay etero misti o per corrispondenza, ma giusto per dar l’idea: in costituzione si parla di -matrimonio- ch’è regolato dal codice civile: si cambia co’ ‘na leggina a maggioranza de’ presenti… -però ignoranza e stupidità rappresentano sí ostacoli ‘nsormontabili: quel che riesce a uscire da lor bocche fogna: -una donna senza lavoro è una donna senza dignità!-: a parte che qui va pur benissimo -dici ch’ha piú dignità una puttana di te che strilli-: tizia ott’ore alla catena di montaggio a ‘ntrecciasse diti ha piú dignità? di chi? -‘gli è che l’evidenza sbattuta ‘n faccia: si voltan dall’altra parte -quando leggi un titolo come -roma: arrestato pusher dei vip: riforniva di coca divi di tv e cinema- appar evidente che niun de‘ quei scippava pensioni pe‘ compra’ lla ddróga: dunque è caccia al vizio: non ci devi avere vizi: e ‘l popolino di fraticelli pronti a china‘ ‘l capo e consegna‘ tutt’averi all’ordine accontentandosi di vede’ sfilar i porporati depositari de‘ segreti annuisce e ‘n coro: -no non ci devo avere i vizi… -la ministra anna maria tina picancellieri a perugia su lotta alla droga: -senza tregua -male da estirpare -né salva esse’ ‘na poveraccia ignorante uscita da qualche collegio di suore -oh la sua morte dev’esser orrenda -lo sgomento pel suo smembramento de’ generazioni memento -poi a scampía voleva mandare l’eshercito -l’eshercito ci mando, l’eshercito!- -bravi!, scampíi: du’ bombe tra i ragazzini e non se n’è saputo piú nulla -attuano persecuzioni le chiamano legalità e guai a chi non ci sta -la società civile dell’attenti che potrei parla’... -abusi ruberie omicidi singoli e di massa -i giusti, i santi -il piú lurido il piú schifoso: aduso a’ convegni segreti, co’ fini a ghigna’ del -chi sa forse, nel lungo periodo…- keynesiano co’ pierfi a moralizza’ a innova’… -libertà non si concede libertà si prende -gli studenti contestano ché la polizia manganella alle manifestazioni -da sempre la polizia manganella alle manifestazioni -storicamente i destri so‘ molto piú cazzi pel culo -gne’ frega assai d’esagera’ de fondamentalizza’ -dio frocismi aborto droghe -la droga fa venire i buchi nel cervello a chi non la usa -un teapartyrolo voleva leggi contro la masturbazione -tutti co’ ‘l benevolo sguardo di madre chiesa -e di là?: fraticelli: -l’acqua, è di dio…: bersani ballaro co’ degno pietro grasso gran faccia da cazzo di proibizionista -procuratore nazionale antimafia!: uno che lo dovresti trova’ suicidato in ufficio ogni mattina -il procuratore nazionale antimafia! -in itaglia: un fallito oppure un complice -si ristrafóttano tutti -unica opzione politica praticabile resta lo sterminio -ché non s’oda voce -una -a dir: -porco dio: via la religione dalla vita pubblica! -via i comportamenti personali dal codice penale! -quello -è- il peccato originale, edipico: da lí discende tutto -ah la cei dice che dovrà esser la campagna elettorale -porco dio la campagna elettorale! -pierfi vo’ porta’ ‘n politica i valori cristiani?: allora se presenta ‘n parrocchietta: non vuolsi difendere: imporre a tutti: -obbliga qualcuno binetti e fioroni a spsasse ‘na lesbica e ‘n frocio?: no, dunque?… -altro che i francesi hanno aperto un occhio -un cazzo -novemijoni a guarda’ pandoro e berluscone: se non vomiti -sei- il vomito -discettant’analisi su be’ pandoro be’ berluscone -ma un’analisuccia su ‘sto popolino de cojoni ancor appresso a pandoro e berluscone no ve’? -se nessuno nemmen uno perde legittimità allora tutti perdono legittimità...


sorgente1, sorgente2

eliminatorie


sorgente

theaomai

...
non c’è niente di meglio d’una immersione estiva nel teatro pe’ ravvivar i sensi d’ammirazione pe’ fingitor dell’arte e schivo pe’ tartufoni establíshmentitóri -spingono e premono come rulli compressori su religioni e cani: le due cose che piú di tutte rendon l’uomo stupido: le religioni e i cani -e c’è da esse’ proprio orgoni pe’ consegna’ le chiavi -a ‘sti zozzoni -in qual paese ov’imperi civilizzazione si sente -il sí de’ vescovi- all’ipotetico governo: nello stato del potere bruto etico confessionale e de’ servi capochíno -facciam le leggi seguendo le parole del papa che parla in nome di dio -non ci credi?: fa lo stesso -la libertà illimitata di pierfi cuffaro -com’ella indica santità!- -il metro usato con le regioni applicato alla chiesa -certificato di morte col sigillo dell’istat: il 55% de gl’italiani non legge un libro all’anno, il 10% delle famiglie proprio non ne possiede: applicato il coefficente tv ovvero -quante ore di tv guardi al giorno? -uhm, tre… -diciotto!- ...la disoccupazione giovanile nella fascia 15-24 -la disoccupazione giovanile nella fascia 15-24?!: nella facia 15-24 si legge e si studia se no come ti formi? -che diventi? -schiavi inchiodati a un eterno stupido presente -non esiste una sola personalità del presente eleggibile qual rappresentativa -neanche una -solo dal passato -tg parla delll’attentato a woityla: -ebbe salva la vita per un miracolo della madonna-, continua con la cronaca… -la due giorni raisan patrignàno: -professore de quarke sacro cuore ci fornisca un po’ di dati falsi e terroristici su la droga -ma certo quanti ne vuole!: noi e il papa siamo bravissimi in questo!... -merdosi ‘ngresi lamentosi: -come vi permettete?!: l’approccio scientifico alle sostanze?! noi vogliamo l’approccio ideologico! -la presa per il culo sbattuta in faccia: a sona’ imagine co’ le scarafagge velate che premiano -l’altra ‘n pista appaluditissima... -l’approccio: ragazzo mio qui parliamo di qualcosa che comunque non è una passeggiata in montagna -serve al cervello-, non giova al benessere fisico in egual misura -posso-possiamo-può chiunque in qualche maniera impedire i tuoi bicchieri di troppo le sostanze?: no, perché sei un ragazzo e nulla e nessuno t’impediranno mai di provare a distruggerti: è la natura umana si chiama crescita sviluppo, e poi sappiamo bene come scrive holderlin: -là dove cresce il rischio aumenta anche ciò che salva- -serve al cervello- ...se ci arriverai l’età matura t’insegnerà la misura, allo stato: imperativo far appello a quel fondo di senso della responsabilità e d’obbligo dev’esser ogni tanto fermarti a: pensare -l’impegno a compensare con attività sana e motoria ogni svacco: passeggiata in montagna ginnastica corsetta pallone nuoto tutto quello che ti pare… -fascino dell’ignoto: sì, della devianza: no- -del resto ‘n c’è bisogno d’aver letto quelle poche centinaia di migliaia di pagine ch’ho letto io: julie lescaut, telefilm -una battuta da telefilm!: ...i ragazzi percepiscono il clima di ipocrisie e segreti che li circonda si ribellano… seh -facete twittate -il cervello vi si friggerà?: no s’è già fritto -e giú don zeno e don babbeo e dio ci aiuti e come si sta bene in convento e la ficion su maria santa e il sorriso del papa santo e la messa e a sua immagine... de lo sgomento de’ 5savonarola -una bona ce n’era -non ha fatto niente di male!- si grida -non ha fatto niente di male e non si legifera su’ costumi -e’ merdaroli a far i’ coro -e lor du’ articoli al giorno su minetti nicole -la gdf co’ droni -la guerra!- -la guerra per distruggere l’individuo e le armi le usa una parte sola -svejia! -a caccia del vizio: l’uomo sulla luna mandato da gente che fuma: -aperta quella porta forte odore di caffè e sigarette...- e giú sbrodolíi di celebrazioni...-monti è un cretino?, un ragioniere con la testa chiusa in uno schedario?: be’ a giudicare dal biglietto di condoglianze alla vedova* di alberto minucci parrebbe proprio di sí... -obama nel volger breve s’è dimostrato veramente un negro di merda -contro la droga e la francia che bandisce ‘l burqa -e l’altra nota critica cinematografica ilurida rodham -chi offende chi? -la tua religione offende la mia intelligenza: se la ostenti m’insulti e io rispondo all’insulto -la tua fede offende la mia intelligenza: se la ostenti m’insulti e io rispondo all’insulto -le tue preghiere offendono la mia intelligenza: se le ostenti m’insulti e io rispondo all’insulto -maometto perché maometto è un capo guerriero è colui ch’ha di fatto imposto l’islam, ch’è stato tradito da gli ebrei e je serve pe’ rinfocola’… -già gl’illuministi han smontato pezz’a pezzi’i testi sacri sicurament’è confermato corano esse’ ‘na stronzata co’ quattro frasette bone- -crimine contro l’umanità!- volevano: e be’ se n’intendono loro: hanno il crimine di adulterio, il crimine di omosessualità, il crimine di apostasia e: -noi contro l’odio religioso!- -ostentazione distrugge bonaféde- l’ostentazione serve a costruire una gabbia entro cui chiudere sé e tutti gli altri -béstie ignoranti autoaccecate -la risposta alla domanda -was ist aufklarung?: -uscita dell’uomo da su’ condizione minorile, di cui è egli stesso responsabile ...minorile, ossia incapacità di servirsi del proprio intelletto senz’esser diretto da altri ...egli stesso responsabile poiché la causa di ciò non risiede in un difetto dell’intelletto bensí in una mancanza di decisione e di coraggio di servirsene senza indicazioni altrui... o -e se io mi trovo bene in questa mia prigione?- -meriti di starci- ...la vita eterna: la vita eterna è quella di seneca -vive finché mondo vivrà -ehi gente col cervello!: siamo pochissimi non c’è bisogno d’accordarsi coordinarsi -chi può deve agire súbito -un top gun sgancia un bombone su la mecca -un altro restituisce valore all’espressione spianata di gerusalemme -ciascun luogo di culto il suo sterminio -si fa lor anche un favore -due?tre?quattromiliardi? -cinque? sette? -sticazzi -mejio



*sempre ch’esista

the innocence of muslims

nelle foto: gli scontri causati dalla pubblicazione su closer degli scatti di kate middleton in topless:



-dài su: dedicatevi pure questa:


sorgente maiali


sorgente

neve a roma


sorgente
giulio cesare

-chiuderà l’agenzia per il volontariato
-il terzo settore: una coltellata!
-i commenti delle istituzioni:



nessuno dice che ‘l povero cinese era scemo: tanto per cominciare qui ci s’assicura e all’eventuale predatore si consegna tutto e zitti: chi commette un reato del genere nove volte su dieci je rode ‘r culo proprio pesante -mille volte piú di te sicuramente in tal frangente -e comunque reagire a un rapinatore armato co’ la figlioletta ‘n collo è come chiedere d’esser giustiziato -qui ci son du’ idioti ch’han fatto la cazzata: per tante ragioni del cinese non farei mai, sento piú vicinanza al rapo: che sorpresa dev’esser stata: un colpo facile, co’ la ragazzina figurati basterà una minaccia e via -poi chi sa magari è una nota belva uccisore di bimbi, però…- e ‘sto matto si ritorce -ma chi sei superman?: e sí va bene se sei superman e addenti le pallottole -ché ‘n pugno quello ha una pistola vera di quelle che ammazzano- -che sei aho ‘n fumetto? -sei immortale sei highlander? -bang!- -allora tie’... -dài su: il cinese voleva ammazza’ la fijia perché femmina ha organizzato tutto lui poi qualcosa è andato storto -avrà un mijone al pizzo se becca ‘na pallottola pe’ migliaia d’euro?… -in compenso le belve dell’idiozia si scatenano, la rabbia corre sul web, indignazione dei pedofili: -una bambina di nove mesi? uhm -che siete scemi?… -l’ambasciata cinese chiede la cattura degli assassini e sicurezza per i suoi cittadini e lor averi: per la puttana uccisa l’altro giorno no, non han protestato, per il money transfer sí -e non c’è neanche bisogno di leggerlo -sai già che alé manno dirà ch’è colpa de lla ddróga -il pugno di ferro: le stesse identiche parole adoperate da bashar al assad -pugno di ferro sí e con borchie acuminate su per il culo tuo a uscir da quella fogna di bocca -e de’ romani che t’han permesso l’ascesa ‘n campidoglio -e de lo stato confessionale e ‘l governo santo criminale -dicesi perquisizione con metodi invasivi: -eeh ma io cercavo le armi

equiraglia




sorgente

decembre

ovvero
decerebrati, sempre -ci voleva qualch’università del cazzo -guerra intelligenti contro idioti, illuminati vs oscurantisti -noi sí secondo natura -amicizia -mangiato misionario -la droga è bella -la droga è una cosa pulita -luridi voi che la proibite -la signora rodham non ha mai smesso di collaborare co’ myanmar -pe’ che?: -contro lla ddróga! -inculati co’ ‘l mitra e pe’ sborata ‘na raffica -proibiscono: chi a chi?… -proibiscono: ‘gli è un po’ come -al succo- spiegato -bozzata, pront’all’uso- ai siaeroli in circostanza di molestia (mail idiota chiedeva rimozione…):

-CON PREGHIERA D’INOLTRO A TUTTI GLI ORGANI SOCIETARI-

A seguito di grave molestia e sottesa minaccia da me ricevuta da tal ... chiedo Vostro urgentissimo intervento: spiegategli che qui abbiamo letto tutti Seneca e chi è disposto a rischiare la sua vita diventa padrone della tua, parlategli di Yorick fate quel che volete ma súbito giacché attentare all’opera di un autore è attentare alla sua stessa vita, mors tua vita mea dunque: questo deficiente non sa quel che rischia

tra un’ora potrebbe esser tardi
chi vi scrive è un uomo armato

spiegategli che reagire a un’opera significa implicitamente riconoscere il suo valore, ch’anche mancando questo nessun autore arretrerebbe d’un femtomillimetro il che forse equivale ad avanzare, che non è dato sapere quante vite un autore attaccato a morte possa decidere di portarsi appresso e non ci vuole un genio delle armi -una molotov in una classe d’asilo son capaci tutti a buttarla…


un piccolo auspicio: figli e nipoti tutti morti d’overdose -non prima certo d’avervi scannato pe’ ave’ i sòrdi pe’ la dose fatale...

-volete fa’ i bravi esser buoni? -a pietire a pitoccare -per favore signori zozzoni formigoni non ci perseguitate… -un’arma: propaganda -propaganda propaganda propaganda- -metter ovunque -spalle al muro -campano d’omertà viltà -poi ci vuole una persona o piú persone disposte a diventar famose -affissioni 6x3:


e sobbarcarsi poi interviste dibattiti co’ quelle teste di cazzo che se la legalizzi c’è, se la proibisci non c’è e fa male


nb: ‘sta nuova minchiata delle sigarette antincendio: funzionano con fascette di carta molto piú spesse -e cosa fa male soprattutto nelle sigarette?: fumare la carta… -dunque in sostanza scopri il bluff: mi scoraggi ma poi se resto fumatore non ti fai scrupolo a danneggiarmi ulteriormente -quindi alla fin fine so’ cazzi miei





er furt

per alcuni spari vicino dov’era il papa attimi di tensione, -poi la delusione







parroco +3 +...



-dài papa: domani woityla santo!

cvd:

si lascia scappare una cosa sensata, intelligente, -sottotraccia passa il fatto vero, neanche accennato, -dovrebbe svilupparsi l’analisi súbito seguente -una massa granitica dovrebbe sostenere esso fatto e relative argomentazioni ancorché basterebbe a contrario buttar l’occhio a cosa scrive il giornale di alfano -oggi ho letto su: il giornale… -la cultura di morte!, de la vita de fukushima bombarola punta di spillo... -le truppe del síndacovermóni per prime sparano e l’idiota recede, non fa mancar pistolettatína il cinquestellísta… -a tre giorni dalla marcia che quasi nessuno ha visto o sentito, nel dí del caso italia, dov’è ‘l fragore assordante?... -se lo stato stregone sanziona i comportamenti personali l’unica pena irrogabile è quella di morte -l’unica accettabile -perché di fatto sanzionare il comportamento personale significa comunque uccidere l’individuo -quindi al di là della disobbedienza civile a legge conta legem o sia obiezione di coscienza -e che solo i baciapile posson fare obiezione di coscienza?-: mors tua vita mea -ah la testa di giovanardi in cima a un palo! -ah quella di fini in una cesta!…

cancro da estirpare



resta:


prigioniero

prigioniero di giovanardi -posseduto: cominciato cosí pe’ scherzo oramai ne son vittima, dipendente: devo essere liberato

previsti piú di duemilioni di pellegrini per woityla beato:

accogliamoli!

per il 150° dell’unità d’italia napolitàno ha ‘nvitato ‘l papa:

accogliamolo!

quanto al centocinquantesimo ecco gli ultimi sedici anni di storia in un’immagine -e un’esortazione-:

siamo intesi eh?: fa’ buona guardia!

-i codaconsi gli adusbeffi i moigi -quelli che invocan sempre la censura che vogliono chiudere tutto, zittire -non hanno niente da dire?: se ‘l papa certifica -per l’ennesima volta- che per diffondere la fede ci vuole l’ignoranza?...
-camusso: -berlusconi fa spettacolo e abdica al suo mestiere-, ma sei scema?...
-anche obama -che palle!: il politico moderno l’uomo degli anni tremila il rinascimento al grafene -che fa?: invita a inginocchiarsi e pregare… -le glock son bellissime e vien voglia di comprarsele tutte, poi certo qua non c’è deserto ov’allenarsi a sparar a’ barattoli, ma c’è ‘n barattolo a cui si sparerebbe tutti volentieri: si fa un accordo: vi prendiamo sessanta milioni di pezzi, ci fate un buon prezzo, tutti colpevoli nessun colpevole…
-teste piccine ménti lillipuziane non sarebbe già un bel colpetto al conflitto d’interessi ignorare quel che roi merdre va dicendo in tv dai sevi suoi?: vi lamentate ch’occupa i media e gli fate da grancassa? -c’è bisogno di riportar le sue parole per saper quel che dirà? -non dispongono già dei suddetti media gl’imbecilli che vogliono ascoltare? -‘gli è chiaro che cosí parte l’escalation...


la misura esatta del mondo in cui viviamo dà l’enfasi riservata alla scoperta del cazzo da parte del beota bianco [Circa 34.500.000 risultati (0,15 secondi)] per altro condita con succo d’omofobia -a questo punto sarebbe morale da parte de’ benamati froci e lesbiche radere al suolo un po’ di chiese, invece son capaci d’insistere col matrimonio: normale quando l’alveo che racchiude tutta la vita terrena è: l’aldilà; questa follia collettiva altro non può produrre ch’altra follia, tutto s’autoalimenta in un vortice furioso di stronzate:


da’ retta va’:

altri problemi

L'Aquila chiama Italia, la città scende in piazza

ma che vogliono ‘sti aquilani?: non sanno che il paese affronta problemi come le possibili dimissioni di carfàgna?
-a tal proposito: una breve fotostoria:







premier?

Fini: “Premier nel 2013 se gli italiani vorranno”

tu premier?: no, tu primo della lista de’ forconati:


e il secondo:

Cdm, sì al pacchetto sicurezza
abbiamo deciso di inserire la norma sul reato di prostituzione
Crolla l'armeria dei Gladiatori Così si sbriciolano gli scavi

piú specchio di questo non c’è: l’arbítrio sbattuto in faccia, il sopruso consumato ridendo … -ma sí facciamola ‘sta guerruccetta civile, de bello civili niente di nuovo, non bisogna temere e certo non verrà l’incoraggiamento dall’alto de’ papaveroni primi a finire infilzati su’ forconi: napolitano schifoni finoni bersanoni casinoni legaioloni il forum de’ famiglioni che non fa una piega se gli arriva giovanardoni… e chi resterà starà meglio

quest’orrendo figuro:

co’ su’ degni compari:


vuole una legge che punisca il negazionismo come reato:


paradossi del proibizionismo:
la shoah è veramente esistita, e hanno fatto bene

ottobre


ottobre, dunque autunno, però gl’idioti spuntano come fosse la piú florida primavera: nel nuovo delirio democraticistico del -fini è ‘n grande fini è ‘n amico- affiora -direi galleggia- massimo cacciari il quale dichiara il pieno accordo su “come affrontare certi problemi riguardanti soprattutto le nuove generazioni”: be’, non ci vuol tanto a cogliere l’allusione alla sharia: ‘sto nano, ‘sto caressa della filosofia:


-e nessuno si lasci ingannare: quella che ha in faccia non è barba, sono peli di culi potenti rimastigli appiccicati nella nota performance- approva questa sostanza sí questa sostanza no -perché?-, perché lo dice fini, e giovanardi, e la russalò, e gasparri, e ‘l papa… -e i raisti?: mi ci son registrato apposta per commentare: scusi professore vorrebbe per favore chiarire meglio l’allusione a…; si riferisce per caso a…; ma la domanda rettorica è troppo per quelle teste glandate, e non pubblicano; -quindi altra mail, in risposta a quella ricevuta per conferma registrazione, in cui chiedo lumi, mancando il tasto log out, su come sloggarmi da ‘sto tugurio; in conclusione: l’auspicio che le famiglie cacciari e dandini vengano sterminate a colpi di overdose; rimasti soli i due vengano schiacciati da una balla d’erba di tre tonnellate piovuta miracolosamente dal cielo
...e non fai ‘n tempo a chiudere che già devi riaprire: sbocciano a raffica -o, ma che concime usate?, ditemelo!-, vedere per credere cos’è uscito fuori adesso, con particolare riferimento a zingaretti -l’endorsmentato da il fattoquotidiano-: «Non vorrei essere provocatorio, ma se un calciatore bestemmia viene giustamente espulso. E se a bestemmiare è il presidente del Consiglio?...Non succede nulla? (C'è anche la prova tv...per il calciatore e per il presidente)»; giustamente!, giustamente!? -a zingare’...

ua: 24 ago 10


estate sicura, e state sicuri un cazzo, mentre laddove si prova a usare il cervello arriva il just say now… 660 bravi figliuoli costretti a presentarsi a rapporto da delinquenti... -che bel mestiere / il finibustiere…-, le care merde, un coro d’osanna: -fini! fini! fini!-, co’ ‘l popolino pronto ancora a vota’ pe’ ‘sti casini… -ehi pakisti!: vi do una dritta sicura come una sura: è allah che vi punisce co’ ‘sti disastri, egli è incazzato nero con voi: presto!, legalizzate l’alcol le droghe il nudo la prostituzione il gioco d’azzardo e -m’è stato assicurato lí dove son stato sollevato in cielo- tornerà la prosperità: non prendete esempio dalle nostre care merde che s’aggrappano ai vescovi -‘sti tumori, ‘sti malanni esiziali-


e… facebook?: una stronzata, frutto di stronzi, meta di stronzi (tranne uno va’)

pb


ua: 14 mag 10
se ci fosse un barlume d’intelligenza collettiva, se fosse rimasta una scintilla d’assennatezza, un briciolo d’acume, allora senz’altro di fronte a dichiarazioni come: "La Vergine Maria è venuta dal Cielo per ricordarci verità del Vangelo che costituiscono sorgente di speranza per l'umanità, fredda di amore e senza speranza nella salvezza”; "E' venuta dal Cielo la nostra Madre benedetta offrendosi per trapiantare nel cuore di quanti le si affidano l'amore di Dio che arde nel suo” insulti pernacchie e pomodorate si sprecherebbero; e se poi il papa riesce a santificare pure la pedofilia inserendola nel sacro terzo segreto di fatima -buono per tutte le occasioni- e ripetendo la parola “peccato”, “peccato”, “peccato” senza mai pronunziare “reato”, be’ a’ pomodori e affini si sostituirebbero ben altri contundenti oggetti… -d’altro canto: sono stufo di sentire le borate di berlusconi, sono stufo di sentire le affermazioni dittatoriali di berlusconi, sono stufo di ascoltare poi i commenti -in nessun altro paese al mondo-, -siamo fuori da ogni regola-, -siamo fuori da ogni limite-; non voglio trovarmi come i tedeschi a norimberga imputati per non essersi ribellati: il tempo delle parole è finito, è giunta l’ora dell’azione, e l’unica azione acconcia è l’azione violenta: il grido rauco dell’arma da fuoco, il sibilo dell’affilata lama; il corpo del satrapo smembrato come quello di eliogabalo, i famigli scaraventati giú dall’alto a sfracellarsi l’ossa contro l’amaro suolo: non uno deve sopravvivere di que’ mostri velenosi: è necessario e urgente, assolutamente non piú rinviabile il ritorno del terrorismo anni settanta, unico argine alla prepotenza alla protervia, ma anche all’ignavia della classe politica: non oserebbero tanto pendente la minaccia di chi non tira in faccia una miniatura un souvenir -il caricatore 9 parabellum, la geometrica potenza di chi assaltava le carceri per riprendersi curcio sono sí argomenti validi, contromisure efficienti, o vogliamo continuare con le prese per il culo degli appelli su internet, le firme? -come quelle in calce alle dieci domande di repubblica finite nel cesso, repubblica ch’ora c’informa puntualmente e minuziosamente su le vaccate di quella schifosa di noemi...

madonna di czestochowa chest della madonna

riforme 4

la cei vuole contribuire alle riforme e io voglio contribuire a riformare la cei: questo è il progetto:


Al Qaeda minaccia il Mondiale
Non si fanno attendere le reazioni

Joseph Blatter, presidente FIFA


Nathi Mthetwa, Ministro Sicurezza Sudafrica


Antonello Valentini, dg FIGC


Franco Frattini, Ministro degli Esteri


Giovanni Petrucci, Presidente CONI

raiperunanotte


ua: 30 mar 10
l’evento mediatico dell’anno non delude le attese, a chi si occupa di comunicazione ha fornito materiale per settimane o mesi: nulla sarà piú come prima, esiste un ex ante e un ex post -per dirla con loro- raiperunanotte; è stato un happening in senso flaiano, ha lasciato quella sensazione da concerto rock: un’onda lunga che prosegue ben oltre il momento in cui si spengono le luci, poco o nulla han tolto i momenti -pochi- di stanca o le scivolatine -una, va detto subito, proprio di pandòro alla domanda: “contano piú le regole o il primato della politica?”, bell’autogol tentato, in parte evitato dalla risposta di floris in disarte alé-; cornacchione (stanca); venditti (tutti speravano in guzzanti); efficace il parallelo mussolini-berlusca, poi luttazzi: un gigante nel giocare d'anticipo a smascherare gl'ipocriti: chi può sentirsi offeso dal suo monologo?: non certo i preti pedofili, sicuramente non berlusconi che con d'addario e altre parlava -e in parte l'abbiamo anche ascoltato- ...di filologia leopardiana, con vette straordinarie nello stigmatizzare le accuse di tautologia rivolte al verso "io nel pensier mi fingo", o "si emoziona" nel vedere il grande fratello ove la conversazione gira tutta intorno ad argomenti simili…; su monicelli vogliamo dir qualcosa?: noi, su monicelli??… -e travaglio, -per interposto, ho preso un applauso giacché siam giunti alle stesse conclusioni da me scritte il 9 marzo e piú che altro pubblicate: “c'è qualcosa di gravissimo nelle parole di napolitano che forse non è stato rimarcato a sufficienza: che "non si poteva lasciar fuori il partito di maggioranza", sottintendendo quindi che se fosse stato un piccolo partito poteva pure mori'; ecco il concetto di democrazia del nostro capo di stato; se poi lo sommiamo a quello del capo di governo otteniamo un risultato a metà tra la tortuga e il faraonato; -e crozza-brunetta, e vauro? (perfino benigni è riuscito a rendersi simpatico): quanto gli fa bene l’assoluta libertà?; già perché il clima di brigliascioltísmo che regnava -di happening appunto- fin ne gl’intoppi co’ microfoni o la pelle lucida come non s’era mai vista in certi vecchi lupi di televisione, è stato un toccasana generale; per contro morgan (simpatico antipatico affaracci suoi, era lí invitato e tanto basta) indubbiamente “figlio” della tv della béca ventura, de maria defifaccenapíppa & co ovvero delle litigate col gobbo, del fasullío esasperato; ebbene anche dandogli -di default- tutta l’onestà e sincerità nell’intervento fischiato quasi abortito, il modo di porgersi, le movenze, l’eloquio, tutti risultavano finti, fuori posto, costruiti…; e ancora il buon senso di gabanelli, cosí lontano da bonsensísmo d’accatto imperversante, e mettiamoci pure iacona, che non ha fatto un soldo di danno… però… -c’è un però: come olio sul ghiaccio, all’indomani si deve sentire che masi chiede punizioni e licenziamenti, lui: l’indagato, lo sputtanato oltr’ogni misura… -e l’urne, -aperte-, chiuse spogliate saranno un dramma...

-basta quel poco che trapela ora, adesso, h 17:34...

il popolo piú analfabeta, la borghesia piú ignorante d’europa” non si smentisce mai; la democrazia mi viene a schivo, -torna, ad personam, lotta armata!-; o tu mente labile e influenzabile: agguerrisci la tua mano, strappa la vita al merdoso e a’ servi suoi...

i soliti muslimi volevano -tanto per cambiare-, uccidere: il vignettista lars vilks, autore di questa tavola:


una l’hanno pure liberata: male, malissimo!: al gabbio e con un ferro rovente nel culo dovevano tenerla; comunque per la sua gioia, per la gioia di tutti i muslimi, faccio anch’io una vignetta innocente in argomento:


attentato


‘Si stanno ricreando le stesse condizioni che hanno reso possibile l’attentato a Milano’ afferma Sandro Bondi

speriamo gli diano ragione
in parecchi
nb: pe’ ‘ste merde lo sciroccato de milano è diventato ufficialmente un attentato

preterizione

ben si cosa ci s’aspetta da me: ci s’aspetta che dopo le parole di ieri del sommo beòta faccia un post tipo -o tu prete che navigando evangelizzando qui giungi, evangelizzami questo!- con un link oppure direttamente:


però io sono un noto imprevedibile e quindi non lo faccio
ciò non toglie che sia importante e urgente porre uno sabarramento su tutti i siti blog o social network ché in base ai precedenti specifici e generici un bel bestemmione articolato efferato all’ingresso è il minimo per far immediatamente comprendere a gli adepti della piú antica associazione a delinquere che per loro non ce n’è

con(sof)ferenza


alle ore 11:30 si è tenuta, nella sala del mappamondo della camera di fini, la conferenza stampa di antigone, arci e vic caritas sull’emergenza carceri: sott’accusa la famigerata legge del famigerato fini e altrettanto giovanardi; già di per sé comica, la vicenda si colora di grottesco allorché s’aggiunge alle inquietanti evocate la presenza della caritas che sarà pure vic, ma sempre caritas dio papa vaticano è, ovvero parrochhietta di quell’arciprete migliore solo di nome che all’onu cianciava di lotta alla droga per salvare la famiglia; insomma alla fine ridicoli i toni concilianti e accomodanti, nessun accenno alla punibilità dei comportamenti personali né alla latitanza dei magistrati che mettono bocca pe’ protesta’ su tutto però a riguardo vivono in afasia: la solita merda

13 gen 10: infatti ecco la risposta:
Piano carceri, via libera del Cdm

14 gen 10: e questo il corollariuccio:

Catania, maxi blitz contro trafficanti di droga ma nelle carceri non c'è posto per gli arrestati


se è vero quel che si dice ossía: tre indizi fanno una prova, allora dovrebbero essere bastevoli per emettere un giudizio di condanna al di là d’ogni ragionevole dubbio due-tremila prove: be’ il papa ha superato anche quella soglia, e ciascuna singola prova è decisiva, come la ciancia di ieri su la scienza che dovrebbe subordinarsi alla fede -addirittura i re magi indicati come fior di luminari; a sentire il sommo beòta a ogni piè sospinto un ricercatore dovrebbe domandarsi: che dirà, dio, di ‘sta cosa?, approverà?… -il primo atto di scienza deve essere: tappare la bocca al papa, il resto verrà da sé

dopo la bomba al tribunale di reggiti c interviene -e che ministro-

webstorage.mediaon


Ferito e fermato somalo di Al Qaeda
Voleva uccidere il vignettista danese

piú che un sòmalo un somàro, il solito figlio di dio -in questo caso allah di merda- che tenta di mettere anzi mette sicuramente un altro tassello nel mosaico; magari i danesi sono cosí democratici e buoni di cuore al punto di permettergli l’uso del pc in carcere: in tal caso gli metto a disposizione un riassuntino con le figure:


e un paio di link in uno;
buon divertimento!


se qualcuno ancora non ha capito che il vero nemico è dio, dio in tutte le sue forme e strumentalizzazioni, dio che da quando ha fatto la sua comparsa nel mondo degli uomini ha recato distruzione e morte, dio in nome del quale sono stati e sono tuttora perpetrati i massacri piú efferati; e se ora -adesso- il paese frana sotto il dissesto idreogeologico mentre i tecnici precari vengono licenziati, la gente viaggia come su’ carri bestiame con ritardi epocali, le mafie spadroneggiano -il presidente del consiglio dei ministri si premura di scrivere al papa per assicurargli che il governo agisce nel rispetto dei valori di dio: allora se cosí stanno le cose col beneplacito dei piú -vieni al qaeda, sterminaci tutti che lo meritiamo...

ancora amore


sono in grado di leggere le labbra in farsi: l’uomo al centro col bastone alzato sta dicendo -mo se ‘n t’iscrivi al partito dell’amore…-

ashura

i bravi muslimi si massacrano per l’ashura; va bene, ma per la shura pina o per la shura maria?


scusa altan!


sfugge alla mia comprensione come possa accadere che le farneticazioni di -e che ministro- riguardo al web passino senza sollevare uno tsunami: che reati vuoi mai si possano compiere su internet?: l’unico è il reato di opinione, contemplato dalla sharia e dai regimi dittatoriali; il semplice accettare che l’ipotesi restrittiva venga ventilata, senza reagire con forza determinata indefettibile è scandaloso -gravido di conseguenze e strumentalizzazioni immediate: l’oscuro nano oggi all’una lasciando l’ospedale (io so’ contento che j’hanno menato e allora? -cos’è?: reato di contentezza?) ha dichiarato: “ricorderò l’odio di pochi e l’amore di molti” -e grazie: se esprimere odio è reato chi ci si mette?; schifani ha subito aggiunto -e guardate che se una cosa la dice schifani nomen omen siamo veramente al fondo del pozzo nero- che internet è “pericolosissimo”: non i proclami violenti e sguaiati dei legaioli, non le tendenze eversive di berlusca e i suoi rancheros -internet è “pericolosissimo”; e in cosa risiederebbe cotanta pericolosità?: nelle chiacchiere senza censura, nell’espressione libera del pensiero; invece starebbe ai rappresentanti delle istituzioni comportarsi irreprensibilmente e parlar sempre altrettanto: i berlinguer i moro gli almirante erano cosí, mentre il popolo è storicamente svincolato da obblighi di tal genere… -che poi: sfugge alla comprensione fino a un certo punto: un popolino che s’è fatto imporre senza batter ciglio la puttanectomía ovvero ha demandato al governo le decisioni sulla propria vita sessuale, uguale per il modo di vestire “decoroso” in base all’ordinanza alé manno e sindaci sceriffo…
-infine un’annotazioncella sull’eletto da tutti gli italiani, lo svincolato da limiti e confini, legittimamente impedito da quattro giorni e per i prossimi quindici: quando il capo dello stato parte per un viaggio all’estero scatta una procedura per cui il presidente del senato ne surroga le funzioni (pro tempore: ahinoi), qualcuno s’è accorto di qualcosa del genere adesso?: il parlamento ha votato, il consiglio dei ministri s’è riunito e ha deliberato: della mancanza del piú amato da gli psicopatici non s’è accorto -istituzionalmente- nessuno
(commento respinto un po’ ovunque)

18 dic 09: e questa è l’appendice: il triste spettacolo di pandòro detto pandoro che mellifluo fa gli auguri all’oscuro nano, sabina guzzanti che ha provato pena e anche stima per la fierezza… -e questi sarebbero i discendenti(!) dei cesari, dell’omini rinascimentali?: cori de latta, gentuccia, pusillanimi -specchio dell’italietta baciapile timorata di dio -ma vaffanculo va’ -e lacrimuccia pe’ ‘l dolore patito no?... -ma se ci deve morire, fra i piú atroci dolori...; grazie al cielo c’è copenhagen ossía: il primo: concetto laico pieno di co2; la seconda: conferenza sul clima la quale, fallisca o no, sempre non servirà a un cazzo; ...riprendendo un po’ quel comico esibitosi da letterman (gli chiedo scusa, ma ricordarsi il nome proprio…) che in buona sostanza diceva, a proposito dei supervip impegnati nella difesa del pianeta: -e grazie: il mondo vi ama, certo che volete salvarlo; mi hanno licenziato, non ho un soldo, ho divorziato… non che auspichi la rovina del mondo, ma se accade non mi cambia granché…-; capirai: dovremmo salvare il mondo per consegnarlo ai fondamentalisti di tutte le religioni, ai papi dell’antidroga antiputtane, sceicchi delle libertà negate, diritti conculcati… -ma vaffanculo va’

A ottobre debito a 1.801,6, 15 miliardi in più di settembre

e sticazzi?: che mo ogni italiano nella sua propria vita non vale almeno 3ntamila euro?; portiamolo a 18mila miliardi e battiamocene i coglioni

dorme


per la sua sicurezza berlusconi dorme a palazzo chigi, se invece dormisse a regina coeli sarebbe per la nostra sicurezza


cucchi ha sbagliato a farsi beccare col fumo: con sciarpa e bandiera da tifoso doveva farsi prendere allora sí avremmo avuto una sollevazione, ma la droga, apertamente, chi la difende?: in fondo si tratta solo di battersi per i liberi comportamenti personali, l’autodeterminazione, la maieutica; contro uno stato che si fa etico, che si fa repubblica islamica, che stabilisce questo sí e quest’altro no senza motivo, per puro arbítrio; che invoca la tutela della salute mentre avvelena e inquina -complice e sodale di criminali ed esso stesso criminale-; destra e sinistra, berlusconalèma applaude al diktat ché gianfranco fini siccome una volta ha fumato una canna e gli ha fatto schifo tira fuori la legge ch’ha fatto -e ancora ci è andata di lusso: pensa se gli faceva schifo la prima volta che scopava...

halloween


la stupidità dei preti, di regola direttamente proporzionale al grado gerarchico che occupano, per cui ‘l papa è il piú idiota di tutti e via via a scendere -con le dovute eccezioni- si riflette ovviamente su’ seguaci e baciapile in genere: la comunità papa giovanni XXIII del -rallegràti che sia morto- don benzi conferma la regola con la sua invettiva contro la festa di halloween satanica; per quelli della mia generazione halloween è sempre stata confinata nelle strisce di charlie brown e misteriosa ne’ contorni: in buona sostanza poi non ce n’è mai fregato un cazzo e in questo, con mirabile coerenza, s’è continuato -fin a oggi: ché letta ‘sta boiata m’è toccato compra’ la zucca e mo la svoto preparo e -nel dubbio- appendo in terrazza faccia al duomo


“Serve un piano complessivo di messa in sicurezza di tutto il territorio nazionale. E per farlo occorrono "20-25 miliardi: meno fiere e propaganda e finanziare la sicurezza del territorio. Meno sagre della salsiccia”
bertolaso è uno che ha il senso morale di un capitan uncino, e non gli affiderei neanche la riverniciatura della staccionata lungo la ferrovia; poi lui e tremonti sempre co’ ‘ste sagre -processioni de santi e madonne mai no, vero?: comunque adesso sappiamo a cosa si deve la crisi: spendiamo 20-25 miliardi l’anno in sagre di paese

istigazione

istigare e instigare, lat, -in- verso, -stig- pungere, premere con punta (stig-ma: puntura); incitare, stimolare altrui con istanza a far qualcosa

cp:
Art. 414 Istigazione a delinquere
Chiunque pubblicamente istiga a commettere uno o piu' reati e' punito, per il solo fatto dell'istigazione: 1) con la reclusione da uno a cinque anni, se trattasi di istigazione a commettere delitti. 2) con la reclusione fino a un anno, ovvero con la multa fino a lire quattrocentomila, se trattasi di istigazione a commettere contravvenzioni. Se si tratta di istigazione a commettere uno o piu' delitti e una o piu' contravvenzioni, si applica la pena stabilita nel n. 1. Alla pena stabilita nel n. 1 soggiace anche chi pubblicamente fa l'apologia di uno o piu' delitti.
Art. 415 Istigazione a disobbedire alle leggi
Chiunque pubblicamente istiga alla disobbedienza delle leggi di ordine pubblico, ovvero all'odio fra le classi sociali, e' punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni (1). (1) Con sentenza n. 108 del 23 aprile 1974 la Corte cost. ha dichiarato l'illegittimita' di questo articolo, riguardante l'istigazione all'odio fra le classi sociali, nella parte in cui non specifica che tale istigazione deve essere attuata in modo pericoloso per la pubblica tranquillita'.
è venuto fuori nella parte terza (cui ha fatto seguito vomitevole quarta) del positivo lancio; a parte il fatto che l’uso personale non è reato, e resta poi da vedere il resto -ordine pubblico ecc- stupisce che beppe grillo non abbia invocato l’intangibilità dell’-autore-: non è censurabile per definizione oppure cominciate co’ riesumare il cadavere de poro lucio ché -guidare a fari spenti nella notte per vedere se poi è tanto difficile morire- se non è istigazione al suicidio quantomeno alla guida pericolosa -anzi: arrestate mogol, ch’ha proprio scritto le parole; e praticamente tutti i gruppi rock, attori e registi, narratori, poeti -omero!: arrestate omero!


ora si indaga su le scritte; parole, s’indaga su le parole: -c’ho da fa’ c’ho da ndaga’!...-; che bastardi, anziché stringersi a papi-sisme, a schifani -nomen omen-, a la russalò, -la sacra patria insomma- ‘sti degenerati han vergato “- 6”, “esce il 6 sulla ruota di kabul”: certo che ora la digos indaga, -c’ha da fa’-

fija 2


rimbalza come una palla matta: i coraggiosissimi mediaroli la sbattono ovunque convinti di farsene scudo -idioti, casse di risonanza: ha imparato bene gli insegnamenti di papi sisme, de’ suoi amici e degli amici degli amici: -bada a come dividi il malloppo se non vuoi guai-; se poi esistesse anche un solo giornalista -legge editoria, cenquaràn milion: right or wrong my money- in ‘sto porco paese ebbene si sarebbe accampato sotto palazzo e avrebbe martellato a ogni occasione con una sola domanda, perché il presidente del consiglio -fa orrore chiamarlo cosí, ma qui ci vuole tutto- il presidente del consiglio ha mentito sulla vicenda noemi, e se del puttanaio non frega niente a nessuno, di fronte alla menzogna conclamata non ci so’ santi né cazzi -se caccia, a calci nel culo


ru486: cvd 1 e 2

ua: 23 ott 10

cari sedicenni, cosa dire, -fermo restando il fatto che liquori come gin, rum bianco, tequila, vodka sono molto simili all’acqua e whisky bourbon e rum scuro al the freddo- vedrete che tra breve inzieranno a fioccare gli inviti alle feste de‘ narcos -comunemente detti spacciatori- di fronte ai quali s’apre un nuovo, fiorente, praticamente illimitato mercato: d’altro canto se per lo stato cocaina eroina o birra sono la stessa cosa perché dovrebbe far differenza per essi o per voi, e se si rischia allo stesso modo con tutto è inutile mettersi tanti scrupoli addosso…; -ah, non dimenticate poi di ringraziare i vostri genitori che, avallando la tregua, hanno perpetuato -potrebbe dirsi anche perpetrato- il sultanato di papi sisme ricco di cosí buone e giuste iniziative, e infine potete anche spararvi le pose citando loro -quae nocent docent-

ma guarda un po’ chi s’accoda a ‘sta minchiata: il sindaco di palermo cammarata, uno che siede su quella poltrona da vivo perché combatte come un drago contro la mafia, -che controlla solo dai fondali del mare alla cima dell’etna, ove c’è un’ottima ricezione del segnale da roma-; ora glielo fa sentire lui a ‘sti giovinastri il polso inflessibile dello stato...

all’inizio fu una sensazione; poi vennero i sospetti, -indizi, cose cosí... -oggi v’è certezza: cotroneo è un idiota (Ma non è proibizionismo)

Sicurezza stradale, sì della Camera Zero alcol per neopatentati

questa norma sui neopatentati non è solo incostituzionale -e va be’, a quello ormai s’è fatto il callo- ma è di una stupidità che solo il sultanato di papi sisme può concepire: si esclude l’alcol per un individuo nel fiore degli anni e piena gagliardía e si tollera, per dire, in un 79nne che magari sta in piedi pe’ scommessa

pandemía


british airways e virgin d’ora in poi non imbarcheranno persone con i sintomi della suina; tranquilla carfàgna: -ho solo i sintomi della maiala

suina


e ci mancava l’influenza suina -sia chiaro: influenza suina, suina di maiale porco, verro, scrofa; va detto a chiare lettere a litzman anzi è bene precisare -cito da un documento ufficiale-eeh dell’organizzazione mondiale della sanità- che se il morbo aggredisce i fondamentalisti ortodossi ultraortodossi e simili esso -oltre a rivelarsi esiziale assolutamente- condanna il malato alla dannazione eterna senza possibilità di redenzione

la sicurèzza


interrogazioni a risposta immediata e giú pidiaròli & c a sfruconàre la ritorsione, poveri scemi: non gli è bastata la lezione, continuano ad inseguire i pidiellaròli pensando forse d’esser furbi: -l’avete fatto a noi, ora lo facciamo a voi!…; invece di pórre l’accento sull’idiozia d’un simile strumento di polemica, con qualche remota probabilità di aprire gli occhi anche a parte del popolino abboccóne -e oggettivamente ottenere lo sputtanamento di berluscone e i suoi rancheros- s’imbozzimano nella stessa melma merdosa...

non esiste


e che ministro sostiene che -non esiste un’emergenza criminalità organizzata; -non esiste un’emergenza criminalità organizzata??! -nel giorno in cui sbanca una collina della ‘ndrangheta tutt’intera su ‘n autostrada della ‘ndrangheta ci viene a dire che non esiste un’emergenza criminalità organizzata??!...
comunque...

Roma e la questione stupri

(commento respinto)
-le sta bene!- verrebbe da dire, se solamente al posto di una povera innocente fosse toccato a un’appartenente a qualche gruppo di cd femministe o presunte madri-coraggio che si sono spellate le mani applaudendo i vari sindaci sceriffo e loro ordinanze contro le puttane: donne che si scagliano contro altre donne che hanno l’unico torto dell’autodeterminazione e non si genuflettono a bacia’ pile come loro; anche degli organismi microcefali sottosviluppati dovrebbero essere in grado di capire che trovare sesso pronto e disponibile in strada può servire a sfogare certe pulsioni, ma invece no, dobbiamo cedere ai crociati della tolleranza zero, a questi che mettono un coperchio da sei quintali su un pentolone che bolle, con un risultato che è prevedibile…
x2 x4 x8 x10 soldati nelle strade?

«Chiunque abbia bruciato quelle bandiere ha compiuto un atto delinquenziale, privo di senso, totalmente inutile per la pace», ha commentato il deputato del Pd Furio Colombo, secondo il quale questi episodi «equivalgono a un incitamento ai palestinesi a uccidere e morire». Indignato anche lo scrittore Moni Ovaia, secondo il quale «bruciare la bandiera di un popolo è come bruciare la nazione: La bandiera è un simbolo». «Questo gesto- continua Ovadia- comporta una responsabilità pesante che si ripercuoterà anche sui governi successivi, che devono risolvere la situazione con soluzioni vere e non finte soluzioni. La responsabilità dei paesi arabi è molto forte e hanno strumentalizzato l'area palestinese».

sarebbe ‘l piú classico de’ no comment, ma come -come resistere al gigantesco vaffanculo...

a terra

è giusto che gente cosí sia lasciata a terra? -è giusto sí ch’è giusto, è giusto ostracizzare tutte le ostentazioni religiose: cosí state in moschea, in qualche stanzino o loggione in cui vi sia permesso l’accesso: perfino il vostro dio vi discrimina… -non esserci bisogno neanche di qualche commento cd sospetto dovrebbe -nessun bello spirito inalberarsi, ma tanto siamo nel mondo alla rovescia



-il che non gl’impedisce di menare botte tremende, tali da lasciare annichiliti: tanto c’è voluto per riprendersi dal colpo ferale: resta solo da sperare che la norvegia sia presto travolta da un’ondata di crimini di straordinaria violenza efferatezza e virulenza, ché si rendano conto almeno che rischiare la galera per scopare -tanto vale allora per qualcosa di delinquenziale

botto scaccia botti: a civitavecchia non si spara ‘sto capodanno, morti e feriti n’hanno avuti a sufficienza; a dubai lo sceicco al mactoun ha messo la sordina ai festeggiamenti in segno di lutto per la strage di gaza con conseguente party in tono minore di beckham -e comunque sul tema va registrata la dichiarazione di un portavoce militare di hamas: -se avessimo avuto a disposizione l’arsenale messo im campo dai bori italiani la battaglia avrebbe avuto un esito ben diverso…; ma torniamo all’incidente: non era stata ancora rimossa del tutto la carcassa dell’auto che già si strillava contro la droga colpevole di tutto -la solita ddróga-, poi s’è cominciato a capire che le analisi strombazzate a’ quattro venti come prove inconfutabili non eran tali manco per i coglioni; ciò non ha impedito a figuri tipo de corato di urlare alla clausura monastica delle discoteche, tolleranze zero ad alzo tale e via migliaia di boiate; qualcuno ha provato a spiegare a gl’idioti che se le disco chiudono prima quelli che voglion continuare la festa si mettono nei parcheggi con le autoradio a palla e se la giocano cosí; -aggiungo: non bastassero i fallimenti storici dei proibizionismi, togliete le droghe e chi vuole si farà con la colla e il gas delle bombolette da campeggio; tirate via pure quelle e passeranno a stordirsi co’ gas di scarico infilati nell’abitacolo tramite tubo… -insomma: l’unica cosa verso la quale sarebbe accettabile la tolleranza zero è l’espressione: tolleranza zero

natale ebreo


yes, they can (un par de cento di questi)

Auguri antisemiti di Ahmadinejad Brown protesta con Channel Four

certo, è uno scandalo, è veramente uno scandalo che il solito branco di idioti si metta a blaterare a protestare: -che c’è di antisemita in questo messaggio? -dov’è l’oltraggio? -nella coda di paglia di chi si sente tirato in ballo, of course... -che poi a volerla dire tutta qualcosa di osceno c’è: parlare -e vale per chiunque, a maggior ragione per un capo di stato- nel nome di dio

ancora co napole, tangenti malaffare ruberíe...; tutto già detto scritto e sceneggiato nel novantúno -qui in pillola-, ma quel che piú conta, popolino silente e bove, è che son gli stessi che ti vengono a fare la morale su le sostanze le puttane i comportamenti personali…: ribellati schiavo

al volante

Alcol al volante: tolleranza zero

eccola!: puntuale come una minchiata di cossiga arriva la tolleranza zero alcol al volante: 0,2 mg e dici addio alla patente, praticamente basta annusare un grappolo d’uva per divenire un fuorilegge -e per non farsi mancare nulla la proposta è del pd... -sempre nel silenzio della classe medica che se c’è da incassa’ prebende pe’ i mutuati morti nella prima guerra mondiale è capace di strillare tanto da farsi sentire fino in cina, ma se si tratta di promuovere un po’ di bonsenso diventa all’istante afasica

e che ministro vuole importare la tolleranza zero da new york, quella del pluritrombato giuliani per intendersi; -ah questi che non gli par vero di poter vietare proibire sanzionare: la prima azione in tal senso dovrebbe riguardare l’espressione -tolleranza zero- che oltre ad essere oggettivamente una stronzata possiede lo magico effetto di scatenare anche le menti piú tranquille contro chi la pronunzia e -come tutti i proibizionismi- attrarre verso i comportamenti oggetto di suddetta tolleranza zero

la cosa veramente grave nell’escalation luxuria liberazione annozero etc etc sta nella incapacità di pórre il rifiuto: di fronte a l’isola dei ...osi scatta immediato se per sbaglio capitato: imprecazione e cambio di canale nello stesso secondo; sciàscia, gàdda, non avrebbero guardato mai; nessuna persona stimabile -nella cerchia o no- lo farebbe e l’idea di questi intellettuali che si sporgono dalla poltrona per cogliere con attenzione magari quel passaggio fra strilli di béca e oceanico squallore -perché può essere usato con la gente -per spiegare alla gente- fa orrore e dà sgomento di sconfitta

«Diritti ai cani: hanno un'anima»

sí!: leghista; e la depositano su’ marciapiedi

bombay

eh cari agnostici atei e miscredenti tutti, bisogna proprio riconoscere che il papa è illuminato dallo spirito santo, è superiore via -sentite cosa dice a proposito della guerra di bombay (oh bombay!: non ti tradirò mai!): -...atti di terrorismo che destabilizzano la pace e la solidarietà umana; -capito?; e chi ci sarebbe arrivato mai di noi a concepire un simile pensiero, i terroristi stessi saranno tutti lí a guardarsi attoniti smarriti: pace solidarietà destabilizzate?! -mah, e noi che volevamo solo fare un po’ di réclame alla coca-cola…
-ma anche voi vituperanti la casta sempre pronti a criticare i politici -leggete leggete cosa ha partorito la mente del presidente: -imprese criminali efferate, atti di violenza indiscriminata volti a colpire rappresentanti occidentali-; e noi invece che quando abbiamo sentito della caccia a passaporti usa e gb abbiamo pensato a collezionisti di visti, -che scemi, che siamo...


finalmente!: qualcuno recepisce...

urge una riflessione sulla svolta baciapilista di retequattro: ormai non passa prima serata senza papi santi padri-píi apparizioni e tutto quanto fa miracolo; riflessione non tanto da parte nostra che non siamo baciapile -e, per me, vale anticipo su moo...onologo: ci siamo quasi- quanto da st’esercito di timorati: non v’ingenera dubbi il fatto che sia la rete piú spiccatamente serva e leccacúlo de berluscone a far ciò, non v’insospettisce il parallelismo smaccato fra genu-fetenti?...

in trasferta qui

Canna e valium, poi uccide una ragazza

tipico esempio di titolazione del cazzo: invece di puntare sulla recidività di un -un- soggetto palesemente pluriproblematizzato -dunque sul fallimento della catena assistenza...controllo- si spara sulla canna per far contenti i moralisti ed armare a pallettoni i politicanti -responsabili del tutto- trasformandoli da imputati a giudici alimentando la loro protervia e imbottendogli la cartuccera -pronti a nuove mirabolanti deliranti stronzate

in trasferta qui (quanno se svejia) (s’è svejiato)
ma anche qui


anticlericalismo?; ma no -dài: sempre cosí semplice nei modi, quasi non passa giorno senza qualche incommensurabile stronzata o peggio, -che motivo ci sarebbe?...

la grande crisi del 2008

(quel che ch’ho capito io de) la grande crisi del 2008: amiche banche hanno confezionato una marea di pacchi co’ subprime sovrafarlocchi sparsi ovunque; quando è scoppiato il casino -fallimenti veri o rischiati e debiti da mandare a fondo quattro-cinque pianeti- com’han fatto?: come sansone: siccome il mercato azionario dipende in gran parte da loro radendolo al suolo si son guadagnate gli aiuti statali, cosí prima han lucrato su’ mutui -ai danni della collettività, poi sulle vendite allo scoperto -ai danni della collettività- ed ora si preparano a riscuotere da’ governi, che spendono i soldi di chi?: della collettività...

Bologna, non si ricandida...

cofferàti libero, la màmbro indignata

Roma, 5 ott. (Apcom)

il ministro degli Esteri francese Bernard Kouchner ha bocciato l'idea che anche una sola bomba nucleare possa mettere l'Iran al sicuro da un attacco israeliano: -In primo luogo perché voi ve li mangereste prima...-
ma che per caso ha letto il libro di toaff?...

negro


negro: quando uno dei migliori giornalisti rai, fidel mbanga bauna, ha registrato il servizio per il suo debutto l’ ha intitolato: un negro al tg3; è anche lui uno sporco razzista o piuttosto non è la parola il problema bensí l’uso che se ne fa?

idv

-be’ allora? -ancora cosí state, itàlia dei valúridi?, -non avete letto dell’ugànda?; -su avanti, fate subito analoga proposta di legge…; e poi che palle co’ ‘sto fumo; fumare fa bene -e si vede

8 settembre

repu lica soci le ita iana

su’ cristiani bruciati in india: il papa esalta il martirio e lo consacra esempio (per altro quanti devono àrderne per pareggiare il conto?); non è che dovunque puoi andare a rompere i coglioni come qui dicendo -tu stai sbagliando -quell’altro deve fa’ cosí -se t’azzardi a dirmi contro sei terrorista…; -assaggino pure un po’ di terrorismo quello vero...

questa come i sevizi no comment dei tg:

Unimagazine.it > prima pagina > Attualità Cattolica, genitori iscritti ai test per aiutare i figli

"Molti ragazzi si sono iscritti ai test assieme ai genitori o altri familiari, probabilmente per essere aiutati da loro, magari avendoli come vicini di banco". Lo ha detto il preside della facoltà di Medicina della Cattolica di Roma, Paolo Magistrelli

noo… -non resisto!: sul giornale dei púri -dei dispensatóri di verità…: ’sta notizia nun ce sta
(almeno: io non l’ho trovata, se qualcuno vuol provare a cercare…)

ua: 19 set 10
tra’ popolini tutti un de’ pochi in grado di rivaleggiare co’ l’italiano in baciapilísmo ignoranza e stupidità -queste conseguenza diretta del primo- è ‘l messicano: protesta contro criminalità e narcotraffico -chiede un approccio diverso alle sostanze?, -una politica dissomigliante? -no no, piú soldati nella strade…: -complimenti e bossoli

piú impegno, ragazzi

test antidroga sulle strade: positivo il trenta per cento dei controllati, piú del quarantasèi con l’ambo alcolico: a parte il silenzio dei medici circa le differenti reazioni -anche enormi- di individui diversi, organizzare una bella processione di fumati prudenti al prossimo check non sarebbe male: se salta fuori che la maggioranza dei cittadini di ‘sto paese -si ddróga, che fanno?; -che se ‘nvènta giovanàrdi?; -è mai possibile che si debbano prendere lezioni di coraggio da bòssi?...

bagnàsco

bagnàsco sepolcro imbiancato mentísce sapendo di mentíre; dice poi ritratta -puntualizza, -frainteso anch’egli?…; insomma dopo anni a sonàre ‘l disco incantato: -la chiesa non fa politica- ieri spara -politica sí- e non bastasse -nel segno della verità- (verità…); oggi mette i famosi puntini...; ma il nodo non è questo, il fatto grave è che la chiesa possa fiutare l’aprirsi d’uno spazio: è síntomo di tempi buíssimi

insiste e rilancia ‘sto gaspàrri co’ soldati nelle strade; -e bravo popolino...

-insomma ‘sto trattore n’ammazza piú della mitraglia: -che fa il ministèro della difesa, -dorme?…; oppure è piú sveglio di tutti noi ed è per questo che ha ordinato i -prèdator -predàtor -s...

attenti turisti!: se è divertente, l’itàlia ha una legge contro; -apri link e guarda sul fogliúcolo di qual banda di teppisti è scritto-

tregua olimpica

non me ne frega un cazzo di chi ‘l primo colpo, del perché percóme de’ motivi -le ragioni…; è tregua olimpica, selvaggi...

13/08/08 ps: -be’ cazzo fa veramente piacere: mi legge e -co’ dovuti aggiustamenti- mi cita ‘l dalai lama…; -che fa ‘n po’ d’authority te’?

ma come si permette questa… -pensionata questa… -vècchia di settantasètte anni, farsi strattonare a morte pe’ strada nel milanese a scopo scíppo… -nelle nuove città sicure, presidiate co’ soldati che fanno a guardie e ladri co' le puttane…, mentre -per esempio- a distanza di pochi chilometri quattrocènto agenti fra: carabinieri finanza polizia vigil’urbàni ‘e brunico bressanóne -pòlfer polstràda….: vegliano sulla sicurezza del papa...