Palermo: scoperta nuova sostanza 'speed', due arresti

diamo il benvenuto a una nuova droga -a star a sentire i mediaroli- figlia dell’imbecillità politica nostrana che perseguita prodotti naturali tipo l’erba al solo scopo, non è mai superfluo ribadirlo, di lasciare il monopolio nelle mani della chiesa e al contempo attuare una schedatura e persecuzione di massa