bonconsíglio

prenient_conte_consiglio_ue_23_aprile

sorgente 1, 2, 3, 4

capolavori_ingegneria_giuridica_diritto_dovere_salute

sorgente

priorità

prio_prio_priorita_salute_liberta

sorgente

come_quando_netanyahu_annessione_territori_alloggi

sorgente

epifania

epifania_nuovo_domma_papa_poltica_reazioni

sorgente 1, 2

se merkel fosse trump

se_merkel_fosse_trump_bombe_siti_cultura

sorgente 1, 2, 3

novembre_2019_ius_soli_acqua_suolo

sorgente

trieste_questura_dominicano_ruba_pistola_spara_agenti

sorgente

salvini: il ministro de'...

salvini_mitra_canna_fuoco_parte_giusta

sorgente 1, 2

pasqua_sri_lanka_resurrezione_resurrerezione

sorgente 1, 2

greta grato

greta_thunberg_papa_frocesco_incontro_accordo

sorgente, *

memorandum

memorandum_italia_cina_nuova_via_della_seta_t

sorgente

sempre nel cuor…

sempre_nel_cuor_mastèllmattarèlla

sorgente

tempo sbagliato

nati_tempo_sbagliato_fatica_schedatura_pt1nati_tempo_sbagliato_fatica_schedatura_palle_pt2

sorgente !, 2; 3, 4


in appendice, per
noi attempati nostalgici ch’abbiam vissuto la storia cronaca, una barzellettina di pippo franco -cosí a braccio come la si può ricordare a distanza d’una quarantina d’anni…:
rientrati a terra da una missione congiunta nello spazio su invito dei sovietici gli astronauti rumeni vengono ricevuti da ceausescu: -allora com’è andata?- -tutto liscio tutto perfetto, accoglienza amichevolissima, solo abbiamo avuto grossi problemi con la legge di gravità…- -ah!- esclama pensoso il despota, poi: -il resto tutto a posto?- -sí sí benissimo…-; congedati i cosmonauti ceausescu chiama subito la moglie e le fa: -senti un po’ ma chi me l’ha fatta varare a me ’sta legge di gravità che ha causato tanti problemi ai nostri astronauti?…- e lei: -ah non chiederlo a me: io sono una scienziata!…-

salvini_arresta_immediatamente_sto_cazzo_esultanza_on_line

sorgente

immaialata

8_dicembre_2018_immacolata_corinaldo_ancona_maiala

sorgente

papa_gesuita_guerra_pianeta_sputtanata

sorgente

mastèllmattarèlla e il decreto sicurezza

mastellmattarella_decreto_sicurezza_pt1
mastellmattarella_decreto_sicurezza_pt2

sorgente

misfatto_orrore_paura_boldrini_noi

sorgente 1, 2, 3

promesse&paure

cei_campagna_elettorale_promesse_paure_ministero_pt1
cei_campagna_elettorale_promesse_paure_ministero_pt2
cei_campagna_elettorale_promesse_paure_ministero_pt3

sorgente 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

gentiloni_fine_anno_fanal_coda

sorgente 1, 2, 3, 4

inesimibile

-no no no -non ci si può proprio esimere ché mastèllmattarèlla vo’ esse’ rassicurato de’ perseguiti -mai no pe’ politici che rubano e se magnano pure l’ossa ammazzano lucrano e perculano… -no no no -non ci si può proprio esimere:



sorgente 1, 2, *


sorgente 1, 2

papa e mastèllmattarèlla



sorgente 1, 2, 3, 4, 5



sorgente* 1, 2, 3, 4
* a distanza di tempo non è stato possibile rintracciare alcune fonti, un messaggio di google suggerisce che potrebbero esser state rimosse: ce ne scusiamo con gl’interessati e con i lettori
nda

furia bestiale


sorgente



sorgente 1, 2, 3


sorgente


sorgente 1, 2


sorgente

’morata


sorgente 1, 2, 3, 4, 5, 6


sorgente

può essere


sorgente


sorgente

cassazione stoppa ‘sto cazzo:




sorgente 1, 2

lupus in fabula


sorgente 1, 2, 3

take is easy




sorgente








sorgente1, 2, 3, 4, 5, 6

#boldrininuda.kyengeorango.zombersani

-patatantèsta boldrini insultata e minacciata perché donna?: -no: perché stronza e comunque: minacce?: ma de che? -25 aprile libertà ch’a me nu’ me poi tocca’ -e manco fotomontaggia’ -anzi nun potete proprio parla’ ch’a rete v’a chiudemo -lacrima ‘n tasca e -a bologna io c’ero!..- -indagàtela- -boldrini: -le istituzioni sono sacre! -io sono sacra!…- buon per te: riceverai lo trattamento riservato a lo sacro… -con la ministra kyenge e fotte: crea piú razzisti lei in un’ora che il ku klux klan in un anno di campagna tesseramento -femminicidio: trionfo del testadicazzísmo: esiste già il reato imprescrittibile, cosí non solo derubrichi -ístighi... -alfàno se non fosse quel pezzo di merda che è farebbe quasi tenerezza -sorta di ruy blas nel confronto con don sallustio al terz’atto… -lo stato- ringrazi in ginocchio ogni giorno di cui vede ‘l termine pe’ non esse’ stato rovesciato: con violenza: ché questo è il destino de: -lo stato- -l’historia l’ha ‘nsegnato -per questo esso dev’esser esile sottilissimo occuparsi di pochissimo figuriamoci poi de’ comportamenti personali -du’ príncipi fondamentali reggon la costruzione della legge: mai no sull’onda emotiva, mai no sulle opinioni -là!: è morto priebke?: súbito una bella legge che renda reato il negazionismo -cinqu’anni di carcere!, -bene, adesso parliamo dell’amnistia... -lorenzin impone stil di vita: -lorenzin: tu esisti in quanto leccatrice di culo di berluscone ti s’addicon stili di morte -grasso a sant’anna di stazzema: -ferita ancora aperta!-; avanti su: dài un altro po’ di sfiato a quella fogna, vài avanti: ferita ancora aperta dunque? -che dovemo fa’? -guera a’a merkel? -pierfi presidente commissione esteri est claro messaggio: ammazzi o non toglierai mai da’ coglioni: troverà sempre una coalizione a stretto caltagirone e co’ ‘l voto che piglia -il suo- entra in parlamento; du’ mesi zitto sparito, ‘n se presenta, poi piano piano ‘na paroletta, e via: eccolo a strapóntificazzàre su’ media tutti… -e ringraziamo papa bergoglio il grande detto bergoglione per il rinnovato entusiasmo e per la gioia che ci restituisce nel proferire: -possa tu papa morire fra i piú atroci dolori, lentamente, in eterna agonia; e il tuo dio creato a misura per giustificare l’arbitrío a capriccio: la croce al culo, ma di ferro, arroventata, a padre fijo e spirito santo, e madonna de resto; súbito: da zero a n merda in un secondo: violenza legata al narcotraffico e satana calunniatore tanto cattivo che fa scoppiare gli scandali in vaticano, -calunnio dunque sono satana? -metti in galera il diavolo? -sai quanti pochissimi adepti mi faccio incarcerato perché: sono il diavolo?... -e poi alla gmg: -...no se deve legalizare a la droga!…- e che volete rinunziare a uno strumento sí efficace di repressione schedatura e persecuzione ad arbitrío e capriccio?: la mela! -la vecchia cara mela amici miei: -la mela: no!- -perché?- -perché no- -s’accamarillano co’ grasso se telefonano: -aho a papa c’avemo ‘n convegno co’ gasparri e giovanardi dicce quarcosa contro ‘a droga- -...a la tangente: à come a la droga…- -be’ porco dio potevi trova’ un paragone un po’ mejio comunque va be’ l’hai detto tie’ magna…- -e coro silente anzi strascichi di bave de’ mediaroli -ah questo papa che porta la chiesa nella nuova etica!… -chi son io per giudicare un gay?-: chi sèi?: un frocio!: via ragazzi con tutto l’affetto e la stima ci vuole un uomo per riconoscere una cula e ‘sto francesco è proprio ro-ve-scia-ta -lobby gay in vaticano? -sí e t’ha eletto a te! -s’è capito ch’oramai li fanno già santi: i papi -la spinta francesca supera i limiti dell’immaginabile: sequestrati giornali e tv -...e chi ha avuto -la fortuna!- d’incontrarlo… -vero?: zanetti javiero? -e poi enrico letta lo cita nel discorso all’onu: sí: -il maligno: è fúrrbo!- -lui... -lo stato a misura di gesú: -gesú era profugo?: bisogna accogliere i tutti profughi! -bersani premiato per aver, incaricato: bagnàsco consultato... -ah la saggezza di napolitàno che m’ha messo a me a capo del governo! -ah la saggezza di napolitàno che noi partiti semo tanto bboni e le ruberíe quattro-cinque mijoni de casi isolati! -ah la saggezza di napolitàno che ‘nvoca repressione pe’ la violenza verbale, ma dài: anche mentale, no?... -giornata mondiale dei giovani col patrocinio del papa e de napolitàno blindatore: “se viene messa a repentaglio la continuità di questo governo i contraccolpi a nostro danno, nelle relazioni internazionali e nei mercati finanziari, si vedrebbero subito e potrebbero risultare irrecuperabili” -intende pe’ sé e pe’ su’ compari: quelli della: le-ga-li-tà; -la: le-ga-li-tà de’ berluscones -la le-ga-li-tà de mussari presidente abi mai non esistito -la stabilità!: pur le case vengon giú: la stabilità riguarda soltanto loro: -o nohi oh il caos!…- un paese non di morti che camminano grida -síii porcoddío il càos -il càos vogliamo -qualunque cosa pur di levarvici dal cazzo! -a parti’ dal capomummia -il piú mefitico -il napolitàno del web -te pija per culo du’ vorte: rompe ‘l cazzo anni co’ la fini-giovanardi criminogena senza move’ ‘n dito e nella scatoletta di tonno quanno ‘n fine ‘sti magnamerda che je vanno appresso se svejano: -e sposti dalla tabella uno alla tabella due e cambi ‘l comma e aggiusti… -il culo!: aggiusta: che te lo sfonnamo!- eh già: ogni tanto riscoprono la fini-giovanardi…: quel che son riusciti a combinare repubblica-corriere-fatto... -pe’ fortuna se semo tolti dal cazzo don gallo -ma come!, s’è battuto sempre per legalizzare le droghe leggere!... -quelli so’ i peggio, tipo bonino ch’è ‘n fini in gonnella... -che goduria! -che risate!: madre butta i figli giú dalla finestra, un’altra nel fiume… -erano depresse... -trattate con psicofarmaci ad alto tasso di tangenti… -cochétta no, vero?, freud del resto è un povero stronzo, sentiamo che dicono bossi e giovanardi piuttosto, o i vescovi: basta leggere repubblica-corriere-fatto e tutti l’altri… -con quella modalità d’assunzioncella ch’è già mezza cura… ci vuol testa, ma tanto se non l’hai sei fottuto comunque, ergo in presenza di teste s’udrebbe levarsi ‘l grido: -una legge d’un solo articolo!: vía i comportamenti personali dal codice penale! -droga prostituzione nudità: se ti dà fastidio guardi di là!- -‘nfatti stanno a contesta’ ‘l fumo nei parchi e -il giorno contro la sigaretta- -fatti i cazzi tuoi- tanto per non generalizzare: giornata contro il tabacco -incapaci fin di vestirsi secondo il clima nel maggio precipitosissimo e piú freddo da ‘n secolo e mezzo vanno in giro co’ le maniche corte perché: è maggio -e: d’estate?: i stivali, tanto li chiamano cosí: i stivali -fasse pija’ per culo da un gesuita significa essere profondamente ignoranti e stupidi, inemendabili, per ciò: azzerare e ripartire, dall’inizio, da pre-orestèa: vendetta e violenza prima che si faccia giudice terzo, mutandosi l’erinni in eumenidi...: or bene un discorso del genere quanti l’intendono?: -dieci su cento? -trenta su cento? -uno su cento?: fosse: tieni quello e ‘l resto stermini -la filosofia onesta l’ha detto tante volte -la letteratura onesta ancor di piú: ignoranza e stupidità regnano insieme sulle moltitudini generando mostri ed essi trascinano e risucchiano nel vortice oscuro anche i pochi perspicaci -i figli della luce contro i figli delle tenebre [alla fine del tempo]- -dobbiamo scolpire teste ancora piú grandi!…- -síí!, dobbiamo scolpire teste sempre piú grandi!…-io sono il razzista perfetto: io odio la razza umana-



sorgente


sorgente

e qui voco

in un mondo de matti ‘l sano è scemo: quel ch’han potuto combinare co’ ‘sto maledetto conclave -ma neanche nel maledetto iran -ma neanche nel maledetto pakistan -ma neanche nella maledetta arabia saudita -ma neanche ne’ maledett’iran pakisti saúd mess’insieme… -e davvero: stupefacente l’oltr’ognillímite ove spintisi mediaroli -pares inter pares fattoquotidiàno pedinator di studentessa che la vende e poi: -grazie a noi adesso ci sono due indagati!… -ah qve:sto papa ch’ha pagato ‘l soggiorno a roma -a sí?: un miliardo di miliardi?… -ah qve:sto papa ch’ha restitu:íto povertà a la chiesa rinunziando a tre grammi d’oro d’anello e mo a le carceri va e ‘l problema è risolto… -altro che province!, altro che regioni!: -le reducciones vogliamo! -e capo ‘l viscido fasullo bocc’a culo di gallina ebreuccio nascosto: babbeo!... -blurb blurb che sbancherebbe qualunque bookmaker: peggio di fini e schifani? -sí: peggio di fini e schifani: grasso e boldrini-patatantèsta-dadàndíni-quantosiamocattívi-arrespínge-migranti -una vita spesa per i diritti! -senza mai una parola contro le persecuzioni somministrate ad arbítrio e per capriccio -e i diritti civili so’ i diritti de i froci -ch’anelano ‘l cappio al collo -e mi raccomando al pride il nudo noo ché il corpo è del diavolo!... -non si legifera su’ costumi -non è solo affermazione di libertà -è suprema intelligenza ché legifera’ su’ comportamenti personali genera conflitti -e ‘n passa giorno senza ‘n divieto novo… -poveri senatorucci del movimento5savonarola co’ ‘l quoziente intellettivo d’un ciotolo di fiume: schifani doveva passa’, il capomummia ne sa molto piú di voi e sa far di conto a perfezione: schifani doveva passa’… -povere béstie da soma bramose di lavoro… -mejo pure, pe‘ certi versi, ch’a scriver la costituzione ci fosser i comunisti quelli veri, non senz’altro pe‘ quel vizio d’origine: fondata sul lavoro -fondata sul lavoro un cazzo: -l’italia è una repubblica fondata su libertà ed eguaglianza dei cittadini -punto -qui si potrebbe campare come in qualche fottuto emirato: basta alza‘ du‘ sassi e trovi quello che vuoi -stanno con le mani legate eppure escon fuori tesori inimmaginabili altrove -lo stato ti dà trentamila euro all’anno e poi fai ‘l cazzo che ti pare, se vuoi puoi anche lavorare… -schiavitú cosí oramai irrimediabilmente ancestralízzata da generare perfin analisi non disprezzabili come praticaccia, ma nulla riguardo all’origine di tutti i mali vien mai pronunziato, l’anelito d’affrancamento è sparíto...

Harvard Economist Jeffrey Miron on Why Drugs Should Be Legalized - SPIEGEL ONLINE
SPIEGEL: Mr. Miron, why should heroin, cocaine and marijuana be legal?
Miron: The prohibition of drugs is the worst solution for preventing abuse. Firstly, it brings about a black market that is corrupt and costs human lives. Secondly, it constrains people who wouldn't abuse drugs. Thirdly, prohibiting drugs is expensive.
SPIEGEL: How expensive?
Miron: If it legalized drugs, the United States could save $85 billion to $90 billion per year. Roughly half that is spent on the current drugs policy and half that is lost in taxes that the state could have levied on legal drugs.
SPIEGEL: On the other side of the equation, there are many people who would become addicted to drugs.
Miron: Let us assume that the consumption of drugs would increase as a result of legalization. Would that be a bad thing? If we apply the standards of economics, that is (at least partially) a good thing. Any policy that prevents me from doing what I'd like to do impairs my happiness.
SPIEGEL: Drugs lead to addiction. They impair people's happiness.
Miron: Addiction isn't the problem. Many people are addicted to caffeine and nobody worries about that. Many people are addicted to sports, beer or food. That doesn't bother the state either.
SPIEGEL: Should the state treat sports and cocaine equally?
Miron: The effects of cocaine are described in a highly exaggerated way. There are Wall Street bankers who snort coke; they have high incomes, access to a good healthcare system, are married and have a stable life situation. Many of them subsequently stop taking cocaine. I get the impression that these people enjoy consuming it. Then there are people who smoke crack cocaine and lead lives that are very different from those of stockbrokers; they are people with low incomes, no jobs and poor health. Many of these people come to a sorry end. But cocaine's not to blame for that. Those people's lousy lives are to blame.
SPIEGEL: Are you trying to say that crack is harmless?
Miron: Can you consume crack for a long time and then give it up? Absolutely, and that's supported by the data. The prohibition lobby exaggerates substantially to help it achieve its goals. Drugs are far less dangerous than people think. It's not clear that consuming marijuana or cocaine has significant negative effects if the product is affordable, if we don't have to risk our lives to get it, and if the product hasn't been diluted secretly with rat poison.
SPIEGEL: Are you trying to say it's not dangerous to shoot heroin?
Miron: Injecting it is so widespread because, under prohibition, heroin is expensive and injecting makes users high for less money. If drugs were much less expensive, most people would probably smoke heroin rather than injecting it.
SPIEGEL: One more time: do you think it would be good if legalization led to an increased consumption of drugs?
Miron: If you believe in anything that the Americans claim to believe in -- freedom, individuality, personal responsibility -- you have to legalize drugs. The maxim should be that you're allowed to do it if you're not harming anyone else. There is an assumption that you're harming someone when you take drugs, but the scientific data doesn't support this hypothesis.
SPIEGEL: Cocaine makes people aggressive.
Miron: The scientific evidence for that is very thin. Most of the evidence that points to a connection between violence and drugs relates to alcohol. Does that mean that alcohol should be banned? In fact, the legalization of all drugs would sharply reduce the amount of violence in the US.
SPIEGEL: How?
Miron: Prohibition leads to violence. By making a black market inevitable, you generate violence because the conflicts between the parties involved in the drug trade can't be solved by legal means within the judicial system. They are forced into a twilight world in which they have to shoot each other instead of hiring lawyers and taking the matter to court.
SPIEGEL: So the state should just let the cartels get on with it?
Miron: There are studies that show the level of violence is reduced when the state leaves the drug trade alone, the reason being that the drug dealers have fewer disputes. The latest evidence from Mexico confirms that. Of course there has been drug-related violence there for a long time. But the violence didn't escalate and increase sharply in scale until the president, Felipe Calderón, declared the big war on drugs in 2006. We have calculated that the murder rate in the US could fall by around 25 percent if drugs were legal.
SPIEGEL: How would drug prices change as a result of legalization?
Miron: Marijuana prices would hardly change. If we compare the black-market prices with prices in places where marijuana is virtually legal today, for example the Netherlands, they are very similar. The prices paid for cocaine could fall substantially.
SPIEGEL: Then the whole country would snort coke.
Miron: Consumption of the more harmless drugs would probably increase. And there would be a larger number of people who occasionally take a drug. But when single malt whiskey became legal again after the prohibition of alcohol in the US ended, the whole country didn't become addicted to single malt.
SPIEGEL: Don't we as a democracy have an obligation to protect the people from themselves?
Miron: I think that people who harm themselves with drugs will do it anyway, regardless of whether or not they're legal.
SPIEGEL: Don't we have a moral obligation?
Miron: If a friend of yours does something that's stupid, do you think about whether it would make the situation better or worse if you intervened? Maybe putting your friend in prison and forcing him to undergo therapy isn't the best solution. Maybe it's better to talk to your friend in a calm and collected way.
SPIEGEL: Is talking the solution to the drug problem?
Miron: Prohibition certainly isn't the solution.
SPIEGEL: Why are drugs prohibited at all?
Miron: Naive people believe that if something's illegal, people won't do it any more. That clearly isn't true. Others think that if you make it illegal, the price will rise and fewer people will take the drug. But for some people the price isn't a factor.
SPIEGEL: What would a world in which drugs were legal be like?
Miron: Like Portugal. There, consumption has been legal for several years and there has been hardly any change in the amount of drug use. Legalization wouldn't greatly increase the rates of use. And if people started to smoke more marijuana, that would be okay too. It's their business.
SPIEGEL: Do you seriously want drugs to be sold in supermarkets?
Miron: Yes.
SPIEGEL: Would prescribing the drugs be a possibility?
Miron: A very lax prescription law like the one in California doesn't do any harm, because everyone gets a prescription. But if that's the case, what good does it do? If you have a very strict prescription law, you'll have a black market again.
SPIEGEL: What would happen to the black market if drugs were legalized?
Miron: You'd have the choice. You could buy your cocaine in a supermarket or from a mysterious Mexican dealer at a street corner who might shoot you. That would drain the black market.
SPIEGEL: What would happen to the drug cartels?
Miron: If drugs were legalized, many of the big cartels in Mexico would try to use the benefits of their experience by setting up a legal company right away. They'd want to be the first and they've got good products and a good distribution network. It's still highly uncertain whether the drug cartels want legalization. El Chapo Guzmán, the most powerful cartel boss in the world, has a natural advantage because he's a very skilled criminal -- that's why he's so rich. If there was no longer a black market for drugs, Guzmán would lose his advantage.
SPIEGEL: Should drugs be taxed?
Miron: A substantial tax is a bad idea because it would increase the incentive to set up a black market again.
SPIEGEL: Why isn't anyone putting your suggestions into practice?
Miron: Many thousands of people working in government posts would lose their jobs as a result of legalization. The rehab centers would lose a lot of customers because many of the people in rehab were forced to go there by the judicial system. The people who build prisons also have an interest in there being large numbers of inmates. In addition to that, the church doesn't like drugs and the church is powerful in America.
SPIEGEL: Do you take drugs yourself?
Miron: No. I smoked a bit of pot when I was a student, but that was all. But if drugs were legal tomorrow, I'd go out and give them all a try. I doubt I would use them more than once; but after all the research I have done on this issue, I am curious!










sorgente papa

pròvati

...poi tentò con le rapine, ma lo beccavano sempre:


sorgente1, sorgente2

-almeno 26 morti e 200 feriti il bilancio degli scontri in cinque delle città piú grandi del pakistan, tutti tra i dimostranti…
peshawar, pesciarolawar...: una vignetta al giorno toglie il muslimo di torno:

good friday muslims!


sorgente charlie hebdo




charlie hebdo

the innocence of muslims

nelle foto: gli scontri causati dalla pubblicazione su closer degli scatti di kate middleton in topless:



-dài su: dedicatevi pure questa:


sorgente maiali

e tutti lí a domandarsi -ma perché: il papa: che piova o tiri vento, col sole o col gelo sempre s’affaccia a quella finestra?:


soldato usa in afghanistan fa strage di civili:

XVI benedetto ratzinger: matrimonio è unico luogo degno per generare figli

monti vs corriere



diplomazia del gobbo:



neve a roma


sorgente
giulio cesare

-chiuderà l’agenzia per il volontariato
-il terzo settore: una coltellata!
-i commenti delle istituzioni:



certificati on line

istruzionen

papa benedetto riceve in udienza il capo del governo santo mario monti: ecco i contenuti del colloquio riservato:









equiraglia




sorgente

santacci loro





















bella frocessione







il governo santo ci guida e c’ispira in questa festa dell’immacolata:


sorgente

pensacci loro


Silvio Berlusconi apre la rincorsa del Pdl alle prossime elezioni indica in Alfano il "futuro in buone mani" del Popolo della Libertà Così l'ex premier ai giornalisti, al termine del suo intervento al convegno dei Popolari liberali organizzato da Carlo Giovanardi a Verona



sorgente
cloud

ministro perché

piero giarda, rapporti con il parlamento:


e carticalà ah ah ah dell’antitrust -l’antitrust in italia: roba da luparata ‘n faccia a esse’ boni ché ‘n artro te faceva soffri’ -e la cattolica -be’: mo ch’abbiamo il governo santo speriamo resuscitino le brigate rosse














google

verso monti

prosegue il disegno delle linee d’evoluzione del governo monti:



si vede proprio che ‘sto berluscone: solo fica comprata: non si dà mai della culona a ‘na culona: quella si vendica: una culona normale ti massacra con l’amica fica che non te la darà mai, la crucca idiota -perché non ha súbito ceduto ‘l passo ai geni die linke- ch’è pappa e ciccia co’ i grossi calabroni della speculazione, mostra loro i suoi bund -l’adorano!, ti fa crollare i btp: ciao koglione:



-emblematica vicenda: un complice del disastro deve far posto a un altro complice del disastro per un fatto di: correttezza



si merita -il popolino piú merdoso del mondo- il governo monti?:
-eeeh se lo merita!


sorgente

-no, ve'? -mbe’!?

ovvero

-senz’altro involontariamente -trattandosi del papa: imbrocca -ceralaccate le mie parole -senz’altro involontariamente -trattandosi di golia: sputtanata in tre parole l’essenza de: lo spaccio: sconti la pena in comunità da’ preti che ti molestano -te ne vai?: firmiamo ‘n tre ch’hai spacciato in comunità… -senz’altro involontariamente -trattandosi di ‘sto francia e obama decisissimo questo a sbaragliare la concorrenza del prestigioso concorso: miglior presidente usa cacatosi ‘n mano: vengon a me su amico ebreo e merde italiote: la notizia non c’è -huffpo alle 16 di oggi: terza notizia -senz’altro involontariamente -trattandosi di magistrati: imbroccano: -diocesi di merda!- -senz’altro involontariamente -trattandosi dei servizi segreti: mi mandano le immagini del satellite spia ch’ha ripreso l’attentato in curia a firenze:














-proposte proposte proposte -riforme co’ santi e vaticano -detto, ma altri? -proposte de babbeo e montefenech: nulla -nulla viene dal nulla… -ecco: non v’è traccia -pe’ babbeo le carceri neanche esistono -pe’ fa’ la crescita: licenziare -mettili a fa’ de tutto -gente a fa’ piste ciclabili aggiusta’ strade -innovazione e razionalizzazione -bello: er’uscito innivazione: all’uopo: e ariproposte e analisi -ci si mette pure rossanda: ma che cazzo ti analiteorizzi: basta persecuzione de’ comportamenti personali -e basta -e non vojio senti’ altro: tutto inutile e dannoso -e basta!


-o: die linke! -non invano, non a caso barone dirimpetto a rondanini -e compratevi pure ‘sto porco paese piú ‘n po’ d’africa e grecia che ‘l sole ‘l caldo piace anch’a voi -e non v’è bastato esse’ merde -e non v’è bastato esse’ merde 2 -la provocazione -la proposta shock -la proposta shock è quella che quotidianamente mi fanno le vostre madre -dovrete pagare...

otto bra bloc

ovvero


-ma io dico ma porco dio alba parecchi pura sbora al posto del cervello e la maledetta raidue de gli storici special su craxi e de michelis e delle scommesse della federcalcio dell’ agcom del porco dio che la fa parla’ -pazzi veri non quelli finti che usano la pazzia per drogarsi per fare tutto il resto- e de raiuno de ‘n’ artra ficion su la madonna del porco dio e de amico superquark che quanno je pija -dell’alcol che distrugge fegato reni nervi ‘ncidenti mortali a raffica -dunque: bevi con moderazione -e lla ddróga del porco dio: -porco dio mortacci tua ‘n galera a morte pèzzodimmèrda -del porco dio de alé manno un segnale -aho a rondarolo antispaccio de san basilio del porco dio l’acquirente: è tu‘ fijo del porco dio -de livatino beato libera don ciotti zingaretti il decalogo antistupro di alé manno ancora vivo del porco dio de cameron e ‘sti cazzo de ‘ngresi che mo se fanno vieta’ pure ‘e macchinette de’ sigarette del porco dio de ‘sti miti che me seguono -de’ piratenparte’ ‘n cazzo -che siete proibizionisti?: perché solo quella “leggera” -a cojoni: chi stabilisce: fini del porco dio? -de: Oktoberfest,181 interventi Ps italiana
07 Ottobre 2011 17:26
(ANSA) - BOLZANO - Durante l'Oktoberfest, la festa della birra a Monaco di Baviera, si sono registrati 181 interventi della Ps per 105 cittadini italiani che sono stati poi deferiti all'autorita' giudiziaria tedesca. La maggior parte di loro e' stata segnalata per violazione alla normativa sugli stupefacenti (52), per reati contro la persona (8) e contro il patrimonio (9). Ne da notizia la questura di Bolzano che ha inviato nella capitale bavarese cinque agenti bilingui per affiancare i colleghi tedeschi.
Settimana contro la violenza a scuola
08 Ottobre 2011 15:32
(ANSA) - ROMA - Comincia lunedi' 10 in tutte le scuole di ogni ordine e grado la "Settimana contro la violenza". Istituita con un'intesa nel 2009 tra il ministro per le Pari Opportunita', Mara Carfagna e il ministro dell'Istruzione, Universita' e Ricerca, Maria Stella Gelmini, l'iniziativa ha come scopo quello di sensibilizzare studenti, insegnanti e genitori sul tema della prevenzione e del contrasto a ogni forma di discriminazione o violenza
. e anche un po’ contro lo spaccio del porco dio dài -del porco dio de l’indignatini -oooh la violenza han scatenato questi black bloc -del porco dio de berluscone draghi trichet strauss-kahn obama ‘sto francia e ‘sta crucca ch’han distrutto ‘l mondo e delle persecuzioni de’ comportamenti personali del porco dio?: “...ci avevo scommesso cento sterline e viene uno scemo d'un figlio di puttana a rimproverarmi di bestemmiare, come se avessi preso le mie bestemmie a prestito da lui e non le potessi spendere come mi pare… quando un gentiluomo ha voglia di bestemmiare, non tocca ai presenti accorciargli le bestemmie, ah?... non c'è niente al mondo che mi dia più fastidio -cane fígliodiputtàna!” -ho detto porco dio?: porco dio



SAN DONA' DI PIAVE
Con la Madonna a bordo campo «Vogliamo un calcio senza bestemmie»
Singolare iniziativa del Mussetta 2010, squadra di Terza Categoria: affiggere una gigantografia di «Santa Maria Assunta» alla rete di bordo campo

tie’:

Vaticano: Offesi i credenti di merda


sorgente


com’è d’uopo ripubblichiamo, dopo, la vignetta in oggetto, -ch’è costata una denunzia a bel pietro- ovviamente con l’aggiunta d’uno zinzinello di satira, e che satira è senza un po’ di merda?:







buckingham hair


bel pietro

e belli anche i mediaroli tutti: le merde, affettuosamente parlando, servi o favoreggiatori che siano -già da conferenze stampa sarebbe lecito attendersi -almeno da uno!- estrazione e fuoco, in subordine la scarpata unanime e continua, giusta e legittima, deontologicamente inappuntabile, ma sia: poniamo si rinunzi -in nome di non si sa bene cosa-: almeno una domanda, incalzare il perculatore affinché dica di piú spieghi, cosí da fugare dubbi d’appiccicaticcio di fasullo… -o dire: non so, insegnami, e non mollerò se non quando m’avrai ‘nsegnato… -invece: niente, si tace e s’acconsente, in casa e fuori, -vero?: -ah, barroso!...


poniamo che si volesse simpatizzare co’ laico&gabbiano: -il primario vendo pidíaròlo a sindaco di milano?, -mona?, -dario pil?, con le sue messe? -e perché non d’alema onorato, ringrazio il governo?

con flitti

ovvero:
febbraio 2011

È IN ATTO UNA GUERRA:
REALTÀ CONTRO TELEVISIONE


...quando pierfi casini sostiene -guai a pensare di affidare ai giudici la liquidazione di una fase politica che è fallita, sarebbe una sconfitta enorme per la politica e la certificazione dell'alterazione delle regole della democrazia- significa che la camera non darà mai nessuna autorizzazione a procedere, parola di pierfi cattolico cuffaro, pierfi alfano ottimo premier, pierfi che se non era pe’ berluscone a quest’ora stava ancora a cambia’ la padella a forlani...


-contenti che ‘l glorioso popolo egiziano si ribelli al rais?: a mezzogiorno tutti sdraiati per terra a prega’ -e vai co’ l’egyptian partito dell’amore
-dobbiamo preoccuparci ché i belgi conquistano punti su punti? -datece ‘n bergio caraibico...


sistina blasfema

ovvero:












sorgente



















life ‘n’ true

la rivista life ha pubblicato, nella versione on line, una serie di documenti inediti su hitler e il nazismo; purtroppo -sull’onda lunga dell’effetto wikileaks- molti contenuti sono stati un po’ edulcorati: ecco com’erano gli originali:





nuovi intellettuali

PAPA: "SERVE NUOVA CLASSE DI INTELLETTUALI"


Intervista a Gianni Alemanno di Vitale Giovanna

"una regia dietro la guerriglia. Eppurelaprotestaeraprogram-mata da tempo." Molti però pensano che sotto il profilodell'ordine pubblico la manifestazione sia stata sottovalutata. “...se le forze dell'ordine fossero state più rigide, credo sarebbe andata molto pe :49"o." Leiparladigruppi:ha ideadachi siano? Avete giàquantificato i danni? «E presto. Ora la nostra protezione civile sta procedendo con la rimozionedellecarcassee io sono già andato dipersonaaverificareidanni. Quel che è certo è che il Comune di Roma si costituirà parte civile contro gli autori di questa devastazione».


ne consegue

ua: 9 dic 10
8 dicembre, altra festa della madonna
-ma anche dei suoi fan:


madonna che sappiamo essere modello di ascolto:



dicembre


dicembre: il cerchio si chiude: salutiamo l’amico cogam che ci ha fatto compagnia per dodici mesi allietando noi e causando rodimento a s(tronza) m(erdosa) chiesa facendoci venir voglia di cucirne l’anno prossimo uno tutto da noi… -smc che a dicembre vuota il caricatore delle sue stronzate ad alzo zero: in attesa di futuri sviluppi salutiamo cosí:



ua: 23 dic 10
ancora qualcosa su: chiesa e morale, papa che chiede rispetto per la religione e poi insulta le altre -a parte il fatto che il tuo baciapilismo insulta la mia intelligenza-: “la droga che distrugge tutto!” -e i rasta allora? I Rasta utilizzano la marijuana come erba medicinale, ma anche come erba meditativa, apportatrice di saggezza, ausilio alla preghiera; Non puoi cambiare la natura umana, ma puoi cambiare te stesso mediante l'uso dell'Erba ...In tal modo tu permetti che la tua luce risplenda, e quando ognuno di noi lascia risplendere la sua luce, ciò significa che stiamo creando una cultura divina







wikileaks-berlusconi

visto dalla sistina:


(commento su polisblog)

diritto di replica

è l’argomento del momento va molto di moda: replica -e che ministro- a vieni via con me, statuendo il complessivo macchiettismo, e lí vuol replicare anche avvenire, come se nelle diecimila trasmissioni baciapile dalla rai -dalla messa all’immagine sua e de su’ nonno venisse chiamata l’uaar, o un costituzionalista quando bagnasco invita al tradimento della stessa…
-benvenga wikileaks che sia cosí o aggiunga l’appoggio de’ turchi ad al qaeda -i turchi che scarface obama ci vorrebbe appioppa’ a noi europei-, si rimarchi che con l’islam non c’è dialogo, solo i pari fondamentalisti del vaticano vogliono e il papa con la sua morale:



altri problemi

L'Aquila chiama Italia, la città scende in piazza

ma che vogliono ‘sti aquilani?: non sanno che il paese affronta problemi come le possibili dimissioni di carfàgna?
-a tal proposito: una breve fotostoria:







napolitàno

ua: 14 nov 10
napolitàno -d’ora in poi con l’inesimibile accento sull’àno- nell’italia alluviofranata si complimenta con la ministra per l’ambiente -proprio con lei personalmente- súbito doppia incensando i sindaci -i primi per tante ragioni a fini’ su’ forconi- e triplica -a chi gli chiede se in Italia ci sia troppo 'gossip politico', risponde: "Il problema è non dare pretesti al gossip ma affrontare i problemi”-


tutto questo tralasciando i doveri suoi:

Bagnàsco in tv chiede soldi per le scuole private

Strage di militari italiani a Farah uccisi quattro alpini
Berlusconi da Putin, rientro in Italia "secondo programma"




berlusconi chiude il comizio a milano:

rispetto per il coglione terza carica dello stato:

think


testimonianza

In San Pietro 200 mila fedeli con il Papa

arrivati in piazza san pietro da tutta Italia per testimoniargli la loro vicinanza dopo gli attacchi per i casi di pedofilia nella chiesa:


parlamento europeo, 2009: i governanti greci ilustrano i loro conti economici:

sessantaduesimo



il papa a malta distrutto dal dolore per le vittime dei preti pedofili non trova pace

partito dei l...



farm4.static.flickr

i soliti muslimi volevano -tanto per cambiare-, uccidere: il vignettista lars vilks, autore di questa tavola:


una l’hanno pure liberata: male, malissimo!: al gabbio e con un ferro rovente nel culo dovevano tenerla; comunque per la sua gioia, per la gioia di tutti i muslimi, faccio anch’io una vignetta innocente in argomento:


discorso

carfàgna tiene un discorso per l’otto marzo:





google_mara_carfagna

misteri

Mistero sui tempi e le modalità del processo di beatificazione di Karol Wojtyla










gaybeef.com

Carabiniere spara durante un controllo antidroga
muore un nordafricano



ruid.com/photos

dopo la bomba al tribunale di reggiti c interviene -e che ministro-

webstorage.mediaon


youporn

fuorionda


huffington_ap




whitehouse.gov_lawrencejackson

vertice nato

e tutti a domandarsi: ma cosa stava facendo di tanto importante

da far aspettare angela merkel?

ecco svelato il mistero:


strasburgo


e va bien, te la do la promozione, ...servile

durban II

minaccia no minaccia sí