premio st vincent

per la serie no-no-non-ci-posso-credere-‘nvece-credici-ch’è-cosí le care merde conquistano la vetta attribuendo il premio a vespa-no-dico-vespa-proprio-lui e mentana, poi c’infilano padellaro chi sa per salvarsi la coscienza, evitare il linciaggio boh… -in ogni caso si vergognano ché su’ giornali non ne parlano, -almeno fossero tutti impegnati a resocontare l’ennesima muslimata ai danni della libertà di pensiero e informazione -macché, relegata a trafiletto già sparita e premiano vespa…
comunque: ecco una foto dell’ambíto riconoscimento: