calcio

17_gennaio_2021_stellàntistocàzzo_juve

sorgente 1, 2

effetti collaterali

pandemia_2020_effetti_collaterali

sorgente 1, 2

novissimo stadio

inter_marotta_deciso_nome_nuovo_stadio

sorgente 1, 2

ariconsolamose co' l'ajetto

scudetti_juve_ajetto

sorgente

uefa nations league (start) quasi perfetta

iscritta d’ufficio, la neonata uefa nations league mostra súbito il suo profilo migliore: la francia nouvelle championeuse* impatta zerazero co’ crant cemania -foricàsa va be’ però voi mette’ il fattore -in cospetto-… -debutta anche ragno su telecamera in diretta tv canecinque prima appeso a manca scomparso a dritta ricompare pronto zampetta via… -ecco: roberto mancini -che tutti ricordiamo per l’intervento di chirurgia estetica teso a eliminare -borse/zampe di gallina-, -tecnicamente: blefaroplastica- circa l’esipodio mandragola-mandragora sempre di cardinalizia scaturigine verbo a contrario non proferisce, anzi… -nuovo corso sí: di catechismo -e l’italia sua rischia immediato schiaffone da corazzata polonijnk infine si salva con grande allegria: se perfezion continuerà mestizia di b serie sarà…
*forma perculativa del corretto championne

lutto_calcio_astori_rispetto_pippe

sorgente


11 settembre 2018: fahrenheit 6.0
-i croazzati: unico motivo pe’ franza campione -farsene una ragione- balcanizzati da rediviva spagna: -per definizione genuflessa al real madrid, una volta che nessuno avrebb’aperto bocca si catalognizza e caccia il commissario tecnico alla vigilia andandosi poi a schiantare…; -precedentemente: por(senza cr7)-italia unazero: pennellata s’incornicia perfettamente in quadro…

mondiale piúccheperfètto:
svezia 1 - italia 0
italia 0 - svezia 0
italia eliminata


sorgente

-sono un coglione assoluto imbecille totale avrei dovuto metter tutto tutt’averi casa ipoteche buffi tutto su: empoli-udinese: 1!: società non nemiche fatte della stessa pasta, possibilità di far del crepaccio ’n orrido d’undici punti utili all’una e all’altra -oh ch’udinacchio irriconoscibile- delneri un cazzo: ti ci riconosci benissimo vecchio volpacchione magnapandoro ci avrai pure scommesso io ’nvece sono un…

’sto calcio

euro 2016: -che meraviglia!…: -italioti fuori da’ coglioni, anche s’è stata un po’ piú dura del solito e co’ modalità tutto sommato eque: se teng ’n boa non impazziva gestendo come ’l genere umano soltanto una volta vide, da me… -risate su ’ngresi e soprattutto franzosi, qualche bella partita, finale abbastanza epico -ancor e sempre: legge del calcio -infallibile non sbaglia mai ti ci puoi spogliare mette’ la testa sul ceppo è l’unico fatto incontrovertibile di questo mondo: real-atletico finale champions 78’ gol mangiato 79’ gol subíto -cr7 per 120’ spettro ibseniano d’eponimo all’ultim’istante redivivo mata… -poi si fotte citando -la lotteria dei rigori-: -la -lotteria dei rigori- la fa tua sorella per stabilire a chi dar via ’l culo -è gesto tecnico -laddove tecnico in sens’amplissimo -e si rifotte -vendetta!- poi, offeso panchinaro, principino di homburg -non son cose queste che si conquistano in sogno- dèsto solleva il trofeo, ma è già preistoria -nel nulla, nel nulla!…- -íbra, pipíta, -sei luce che arriva e che brilla- pog-ba, vale piú d’un milione di euro ogni gol in serie a (fatturato 1.682, reti 1.024) e ’mpiccia ’mbroja palèrme ce deve resta’

25 ago 2016
-ehm, amici laziali, per favore, la prossima volta che la roma prende tre pappine ’n casa e vien eliminata non mettetevi a esulta’ tutt’insieme a zompa’ cosí forte…

lo scandalaccio del totocalcio

lo scandalaccio del totocalcio: ch’oramai fa centomila euro di montepremi a settimana ché gl’imbecilli tutti a grattare -il bancone della ricevitoria è coperto di minuzzoli devi spazzarne un chilo p’appoggia’ la schedina…: posto che c’è un solo risultato possibile ossía quello che si verifica al cosiddetto novantesimo minuto fottersene della verità filosofica e determinare l’esito secondo la regola: -chi mi sta sul cazzo perde- è divertente: juve ‘n casa due fisso, milan pure, -discriminazione territoriale!: napoli anche!: -discriminazione territoriale-: nel paese dei mille campanili già fa ride’, sta ‘l fatto poi che solo pe’ napoli esiste: solo che siccome napolitàno è de napoli, ma non possono di’ ch’è pe’ questo, s’appaladínano contro ‘a discriminazone… -in una cosa son bravi i tifosi: pijasse per culo: i livornesi so’ compagni?: fanno i fascisti; i bergamaschi so’ fascisti?: fanno i compagni, e se qualcuno la prende male davvero: tutti contro picchiando su lo stesso tasto… -lo scandalaccio dell’analfabetismo: -quando prandelli in conferenza stampa parla di -iniziazioni a centrocampo- -non: -inizio-azioni- proprio -iniziazioni- con spadoni o cappucci et similia, nu’ je scoppiano mica tutti a ride’ ‘n faccia, e c’è sempre qualcuno parimenti se non piú ignorante ch’acchiappa e rilancia -tipo quella fucina di selvaggi ch’è sky, poi tutt’insieme i registi delle partite: -giocatore segna corre esultando verso qualcuno col dito indicante sta per arrivare -stacco-; -ralenti da mille fotogrammi al secondo pe’ uno che se gratta, azione dubbia ’n area: a mezza velocità cento volte a pijatte per culo visto ch’è la massima rapidità con cui potremmo muoverci noi in ugual circostanze… -chi?: cuadrado? -ah sí: l’amico de redondo… -mo va be’ victor ibarbo s’è ’n po’ ridimensionato però il momento di gloria l’ha vissuto: lo voleva fortemente fabio capello quand’era al real madrid per effettuare lo schema: ibarbo y capello… -derby di roma: al trentaquattresimo 2t esce gonzalez, entra onazi: e la lazio si becca una squalifica per razzismo...


sorgente




sorgente1, 2,3,4

aussie come acronimo

-assolutamente -univocamente -stronzi -stronzissimi -icone -esemplari: -gli arbitri- di del piero dovevano prendere, non: -del piero-; -prima causa di morte nel mondo occidentale o sviluppato che dir si voglia è la sedentarietà: mettano le foto su: pubblicità di poltrone e divani, televisori…


ben comprendo

ben comprendo, ragazze, la vostra repulsa per il calcio: n’avete l’impressione -l’immagine, direste- che vi deriva da’ fidanzati omini marit’amanti fosi ‘nvece giocar a calcio è splendido, è uno sport con attrezzo c’è l’impratichimento l’esercizio che migliora; i gesti atletici che vedi ‘n tv -conoscendone la ratio- diventano sublimi (lo sport con attrezzo richiede che tutto il corpo si coordini sinergicamente per ottimizzare il contatto con il suddetto) e partite come barça chelsea son omeriche… -la tecnica individuale: il palleggio, contro il muro, stop aereo e/o palla a terra impegna divertendo il tempo passa e i muscoli lavorano: tutti -specialmente gli addominali: pancino, baby -ventre piatto, darling -e il pallone di spugna è morbido non fa rumore né offende nella stagione calda i vostri piedini nudi, tesori -e basta un metroquadro di terrazzino, volendo, ché ‘state ‘nverno ognun ha la sua salsa… -consiglio di partire -piano, mi raccomando, scaldando e sciogliendo: già passarsi il pallone da ‘n piede all’altro: fa- partire dicevo direttamente co‘ la palla ‘nzuppata d’acqua: pesa, ma ti fa capire súbito che l’articolazioni van tenute bloccate se no ti fai male -comunque un’occhiatina a ‘n testo un manuale de‘ fondamentali tecnico-fisiologici la potete pure da’- e in ogni caso co‘ l’andar s’asciuga e puoi decidere se continuare a forzare ribagnandola -aggiungendo pesi a caviglie e polsi come chi scrive- o procedere in scioltezza... -ovviamente non siamo sul fottuto mediashopping quindi nessun a dir verrà che co‘ tre minuti all’anno diventi ‘na lastra de marmo: l’esercizio dev’esser costante e prolungato...

calciatori per l’unicef

calciatori per l’unicef: képler laveran lima ferreira pepe:

napoli vs

le frecce indicano i ladri rapinatori dell’auto della moglie di hamsik incinta di svariati mesi:




Cassano piomba a Milanello
FantAntonio fa visita ai compagni di squadra
a 17 giorni dall'intervento al cuore
Tutto bene, tranne un piccolo inconveniente:

champepions

il buon pep guardiola perde i capelli -che sono un genere inutile e dannoso- ma ‘l resto vince: liga e champions, con l’apporto fondamentale di messi, di cui ricordiamo l’increscioso episodio con palamara:


a no


serie a campionato 2011 concluso: a parte udinese e bari:

mi rifiuto

fine di un mito

l’arbitro bestemmia, la squadra di zeman si ribella

grazie, villareal
-no europa camorra league-


-bacino del mediterraneo: algeria, tunisia, egitto: rivolte: a ciascun la sua: noi abbiamo quella dei tifosi del brescia
-con l’occasione:
Lazio - Fiorentina 2-0 (giocata ieri)
Cagliari - Bari 2-1
Inter - Palermo 3-2 (0-2)
Lecce - Cesena 1-1 Cesena sbaglia un rigore


fanculo...

romania1 italia1

al 33’ pt vantaggio romeno con maricica, ma solo perché in difesa non giocava burtone:


al 36’ st pareggio su autogol di maricica, ma solo perché in attacco giocava burtone:

cagliari 5 roma 1

cesena scudetto

sbuffando e cigolando s’è rimessa in moto la serie a: la realtà non è cambiata, non si vede perché dovrebbe mutare il giudizio; bene la roma il cagliari -spiace pe’ ‘l pinna- il milan il cesena il chievo il palèrme; al momento è da giocare napoli-bari, ininfluente: miglior risultato possibile che sprofondi il campo, segue pareggio (ch’è una sconfitta metà per uno) e infine facciano un po’ come cazzo par loro, l’importante è che in fondo retrocedano entrambe

fiesta


ua: 26 lug 10
l’unica possibilità che s’ha di vedere una bella partita in finale mondiale è legata al gol nei primi cinque minuti altrimenti prende il sopravvento l’esasperato tatticismo da tennico -chi se lo ricorda carlos bianchi -che mito: -si va in campo e se scula, se no ciccia-, e per inciso ci ho il pallone con la firma di trotta; impera legge del calcio, e non è un caso che la conferma sia venuta nella partita piú importante del quadriennio; festa grande per chi ne gode gli effetti (sorry orange, d’altronde ‘sti bond spagnoli vanno pur sostenuti), poi la gioia si sa è un sentimento che va condiviso… -peccato che ad affermarlo siano anche quelli che primi si scagliano contro la pornografia: non son forse le gioie del sesso le piú grandi?, dunque che c’è di male?:

cosí sia


ua: 4 lug 10
piove, diego, e gli dei si sa non son tanto benigni al manifestarsi del fenomeno, -eccezion fatta pe’ ‘l solito zeus il quale, come ben ricordi, si fece pioggia d’oro per farsi danae- e tu co’ le deità stai ‘ncatenato, o sgranatore di gran rosari, diego -che poi milito cazzo manco ‘n minuto?-, ed è per questo che pur con tutto l’amore per te non ci dispiace mai quando l’argentina se ne va affanculo; se ti può consolare i brasileri -o la torcida, gl’infiniti segni de la croce, religiosissimi e superstiziosíssimi: affanculo pure loro, sempre con gioia… -su olanda e spagna poi come la si pensi è noto; -tedeschi: avevan fatto una squadra di giovani, a inizio rodaggio male e tutti a pijalli per culo, -toh!; comunque gran palle: mann da solo ce n’ha pe’ tutti, del resto


a-ah-acchia: finalmente un risultato ridicolo, consono a un paese ridicolo: volete andare in giro co’ napolitano berluscone e brancher, co’ bossi e fini, co’ i pidiaròli e l’italia dei valuridi, co’ ‘sto popolino e ‘sta classe dirigente, impunemente?; mo parlateci d’un paese sotto shock mi raccomando -e i giocatori?: si faranno un tatuaggio pe’ ricordo?; non avranno pregato abbastanza?… -io intanto godo, -speravo ma pe’ride’-; sonato inno alla gioia -peccato l’impianto freddo non ho sparato piú di tanto...


tempo da lupi -eh, de rossi?- partita sottocopertína, sky chiaro quando gioca l’italia per spirito di rottura di coglioni alla rai (doppio decoder: l’abbonamento mondiali ne copre solo uno; rimostrato, inutilmente); bori strozzatisi con loro trombette, -hanno pure provato a sona’ qualcosa durante il forcing finale- squadra ridicola deve vince’ pe’ forza, -tifosi-, capirai so’ ‘na marea, comandano loro, presto verrà consegnato un premio per la poesia a quer nano boro de caressa -ho sentito le minchiate introduttive, credo sia una consuetudine, -immagino-, -temo-; invece il calcio è matto e un gollonzo slovacco puoi pure prenderlo, commare camoranesi, iaquinta che per me non è un giocatore, -a proposito, c’è veramente da esultare dopo aver pareggiato, su regalaticcio rigore, con la gloriosa nuova zelanda-

cannavaro


giocatori dell’italia, nomenclatura

fin qui


ua: 20 giu 10
fin qui: piani rispettati, anche se l’uscita al primo turno è veramente un cazzeggio: oggi la nuova zelanda ha conquistato il suo primo punto mondiale… -nella storia!: ‘nsomma, usci’ co’ questi risulta impossibile e gli ottavi praticamente una certezza, poi si vedrà…
ero convinto d’aver già detto* che, con quegli orari, non si sarebbe visto quasi un cazzo: venti e trenta?, d’estate?, chi ci si mette davanti alla tv?; 21:45 e mezzanotte, quelli sono orari da partite del mondiale… -per quel poco visto, il gol di mueller (1:25) quintessenza del calcio
*e infatti era vero


-madrid: momenti d’imbarazzo iersera al santiago bernabéu quando dall’altoparlante si è sentito: -ehi schifani!, c’è da spostare una macchina!-


premesso che ri-rigioiscono l’amico di afeffo e afeffo, ‘sto campionato ha fatto ancor piú schifo del solito: bastino atalanta in b e catàgna in a con palerme e napole… -e poteva ancora andar peggio: sia ringraziata sentitamente la sampdoria: ci ha risparmiato dover assistere alla champions-mafia league, e anche boroma scudettata -2 fisso in scheda, yeah-; quanto al premio giocatore che mi sta piú sul cazzo -anche qui premesso che ‘l marito de victoria béca è fuori concorso per manifesta superiorità- quest’anno è un ex aequo:


inzaghi (v)

miccoli
non solo è de lecce e gioca nel palerme, ha pure dichiarato di essesi fatto il tatuo di guevara senza sapere chi fosse

domenica 9, stadio olimpico: tutta la verità:

chiaro


tanto per esser chiaro, visto che fioccano le pubblicità con idioti inebetiti davanti o di sguincio alla tv -tutti tifosi-: l’italia deve uscire al primo turno e senza vincere mai -solo pareggi e sconfitte: non solo perché ‘sto porco paese deve sprofondare in ogni sua forma e manifestazione con tutta la sua berlusconanità, anche per il fatto ch’abito in centro e i bori vengono tutti qua sotto a puzza’ co’ le machine nocendo a gli alberi e a me


-roma: sorpresa e stupore quando alla fine del derby totti s’è lasciato andare a una borata

calciopolli

coevi

Barça sul tetto del mondo conquista il Mondiale per club

hai capito il buon pep guardiola… -ricordo bene la sua esperienza non esaltante nella roma:


erano i tempi in cui ilaro non ancora ilaro era rappresentato cosí:


e i laziali festeggiavano:

sottostà


sotto ‘sto mucchio c’è klaas jan huntelaar, giocatore ch’ha segnato una doppietta a tempo scaduto, festeggiato cosí dai compagni di squadra dopo il fischio finale; e tutti i commentatori a domandarsi in diretta: ma dev’essere proprio benvoluto, apprezzato per tributargli una festa del genere… -e te credo: capelli corti, faccia pulita, nessun tatuaggio visibile -si capisce subito ch’è uno squisito, la nota stonata è che gioca nel milan: lí ci si aspettano undici pippo inzaghi: il piú scorretto, il piú fasullo, il recordman assoluto di gol irregolari o viziati da un fallo precedente: questa è la tipologia giusta pe’ la squadra di berluscone e -spegni quella luce- galliani; tipi cosí non sono adatti: un altro era gourcuff, e infatti se n’è andato


e cominciamo bene cominciamo… -l’unica consolazione è che trapattoni l’acqua santa benedetta mo se la versa su’ coglioni


Cannavaro furioso per la vicenda doping: non sapete quanto mi girano i coglioni; sono il capitano della nazionale, chi parla male di me offende tutta l'italia, è anti italiano...

(no parodia)

confederations cup 3


finale usa vs brasile: -chi se lo fosse mai creso!: ha vinto il brasile!; però... un pochino se la sono fatta sotto, -piú di tutti i bookmaker:

confederations cup 2


ore 20:30 lezione di calcio; e a proposito dell’orario speriamo che qualcuno si faccia carico di spiegare al valoroso popolo sudafricano -in vista dei mondiali- che alle 20:30 d’estate -estate il cui arrivo abbiamo festeggiato ieri rimettendo la coperta sul letto, quello grande- a quell’ora dicevo è impossibile guardare la televisione, ancora tutti al sole: minimo le 21, meglio le 21:30….; -ora due parolette sulla copertura televisiva dell’evento: la rai ha (aveva al 2007) 1700 giornalisti in organico e si devono sempre vedere -e sentire!- varriale o quer ciccione de galeazzi pallone ripieno di quella cosa pulp, molto pulp, -pure troppo- che non è sangue, e civoli o ancora mazzocchi, goria -che proprio non capisco come chiunque, ma soprattutto i calciatori che non hanno davvero nulla da temere, si esima dal rispondere a qualunque domanda gli rivolga con -no, be’ sai, se non ti vedo nuda...-, oppure sidney wang boniek? -via, tutti su sky: pur essendo socio fondatore del gruppo -caressa statte zitto- le probabilità di riuscire a sopportare il tutto sono maggiori; poi c’è sempre ilaria d’amico: anche se veste sempre come una suora a lutto e i registi sono eunuchi l’occhio un po‘ si salva: iersera per esempio indossava sandali abbastanza modello -stasera a palazzo grazioli-, ma l’avessero inquadrati una volta sola...
ua: 29/6/09

confederations cup 1


irrompe con la forza di un treno in corsa la confederations cup nella discriminante sociale: ovvero confederation cup a raffica, anche da chi non te lo saresti mai aspettato, tipo quella strafica di ilaria d’amico; premio merdosóne a mediavideo -poteva essere altrimenti?- che lo scrive e ci fa pure ‘na chat

serie a, fine campionato

anticipatamente han rigioíto l’amico di afeffo e afeffo; quanto a considerazioni e propositi espressi in fine andata, be’ tutto sommato può andar bene cosí, e se poi si riflette sul fatto che trattasi comunque di un gioco di camarille finzioni truffe et similia s’è detto fin troppo

pisani


giúe ragazzi, le sganasciate che si saran fatti a firenze pe‘ ‘sto gol...

serie a, fine andata

campionato al giro di boa con questa classifica: inte43 juve40 mila37 gena35 napole33 fiore32 lazie31 roma30 palerme29 atalanta27 cagliari-catàgna25 udine23 siena22 samp20 bologna19 lecce17 toro15 chievo-reggine13; dato che ormai il chievo non lo vince piú e anche per l’atalanta si fa durissima, tanto vale che se lo ribecchino gli afeffi…: il chievo oltre che piccino è beneducato, atalanta -per i deboli di mito- era una ninfa con una bella storia e veniva ritratta fino a poco tempo fa sulle mute in forma di bionda nuda che corre, insomma una squadra che ogni uomo dovrebbe avere nel cuore -tipo benfica per intendersi- e nessuno si lasci ingannare dal fatto che nutre simpatia per essa un soggetto come féltri, non conta; quanto alle retrocessioni, difficile per inte juve mila napole, ancora qualche speranziella pe‘ palerme; reggine sta bene dove sta e ci rimanga, ora si tratta di risucchiare lecce e soprattutto er catàgna, e qui il discorso si aggancia alla roma: chiaro no? -dovrebbe andarci essa, anche a prescindere, proprio per un pio desiderio di sensa in b, lei e -i nostri meravigliosi tiffhosi-, fatti salvi de rossi -detto mojie mia de bona famija- e aquilani: ebbene sí, so‘ frocio di de rossi e aquilani, pischelli romani bel gioco e sguardo da lupo, in special modo de rossi non sfigurerebbe a capo di qualche supergang, tipo banda della magliana, -freddo come il ghiaccio mentre infligge sentenze di morte…; certo non stonerebbero giú il bologna del simpatico mihajilovic oppure la fiore di prandelli capelli unti -lasciatemi solo col mio dolore-du’ pagine su repubblica- o il gena del corretto preziosi, vedremo...
appendice b per il bari di matarrese: scors’anno stava andando in c, questo campionato rischia di vincerlo, ma è solo un caso...

legge del calcio


era da spogliarsi sull’accoppiata chelsea-inter: questa perché era chiaro, quello per legge del calcio: non poteva fisicamente andare diversamente e se gl’inglesi non ce l’avessero fatta co’ lor mezzi -come stava accadendo- avrebbe provveduto in qualche maniera legge del calcio infatti: fallo non fischiato -c’è uno della roma che viene steso davanti all’area di cech- (ripartenza, calcio d’angolo) gol subíto

south africa 2010; q; cípro 1 itàlia 2:
-no no -sí sí -bella partitella davvero: presi a pallate da cípro, salvati da due tiri di natàle (qua si ride e si scherza, ma ci son telecronisti che dicon sul serio cosí; fonàre -un tiro di di natàle- è troppo pe’ loro); cassétti ha i riflessi di una zanzara nell’ambra; per buffòn sembra -al momento- scongiurato il pericolo che alcuni cessi pronunzíno: -buffón

amichevole bis idem

calcio itàlia prima amichevole del bis líppi in idem due a due vs austria fa pareggiòtto; gilardíno è senz’altro uno dei piú forti al mondo nel far scórrere la palla ancorché divoratóre di gol fatti da esaurimento nervoso; entra chiamato legrottàglie, ma stasera dovevano chiamarlo lagrottería, come quando nelle radio si ululàva, diméntico tifoso...


euro 2008 vienna: finale: germania 0 spagna 1 ed è: campeones!;
-meglio così: vittoria meritata e gol di gran coordinazione e ritmo... da segnalare un tentativo di spezzodigàmba di uno strano kuranyiàno, -vittima un nomíno: -senna; bàllack ferito in precedenza, ma soprattútto la rivincita del raggionière cazorla...


euro 2008 vienna 2a semifinale: russia 0 spagna 3; lampi e saette ma in campo poca roba; meglio nel 2° tempo e belli i gol; nota personale: sarà stato un fulmine sarà stato un caso comunque mi si è quasi fuso il televisore lcd: improvvisamente schermo bianco luminescente indomabile; ci son volute un paio di sconnessioni e spegnimenti totali per ricondurlo alla ragione; speriamo ‘n bene...

euro 2008 1a semifinale: germania 3 turchia 2: meglio cosí -giustizia è fatta e piú che sportiva: giustizia per heidi, giustizia per la velàta accanto a qualche gul, erdógan-cràn -e fosse mai per tutt’i fondaméntalísmi -velati e no...

euro 2008 vienna: spagna-itàlia 4 a 2 dcr; l'itàlia perde ed esce: meglio cosí -giustizia sportiva è fatta, del resto hanno sbagliato dérossi ch’è romanista e quindi protetto da un molteplice insormontabile cordóne -potrebbe commettere qualunque nefandezza restando intoccabile...; dinatàle è sacrificabile...: insomma nessuna grave conseguenza e un bel: -ciao gattúso -anzi: cí-àoo, gattusàccio!…; -che poi a volerla dire tutta ‘sto càlabro non s’è mai sentito indignarsi pe’ tutti gli ‘ndranghetaménti faide stragi -o che statue de madònne a tappo di bunker di boss l’abbiano condotto ad una riflessione critica circa la religione...

euro 2008 basilea: olanda-russia: -segnalato tiro di sneijder dagli spogliatoi; 1(van nistelrooy) a 1(pavlyuchenko) dtr e 1° ts; 111’:40’’ torbinski: 1 a 2; 115’:50’’ arshavin: 1 a 3 ed è semifinale...
-eh ragazzi, la grande madre russia -non scherziamo...
comunque il calcio è uno sport semplice che necessita di regole semplici -tipo: fallo su beckham non è fallo; -tipo: chi guarda nella pipí di maradona è un mèro pervertíto; -tipo: solo per quel che si sapeva per evidenza assoluta, -co’ fatti: la juve si cancella e riparte dalla diseccellènza...


euro 2008: croazia-turchia; -éhi -squadre simpatia!, -l’unico risultato bono è che sprofonda il campo -come juve-milan come palermo-reggina come catania-lecce come bari-cosenza… insomma tutti gli incroci mafia-camorra-’ndrangheta-sacracorónauníta...

...frattanto a bèrna olanda 2 romania 0...

euro 2008 zurich switzerland france 0 italia 2: vince l’itàlia ed è qualificata: è l’itàlia moderna -l’itàlia del futuro: tutti in strada a claxonare matarrese presidente berluscóne maxioperazióne televisione: passano spot dell’autunno che verrà: -bàudo carrà...

a sta’ a senti’ teòcoli du' minuti almeno un’idiozia non la perdi mai: l’unico paragone bono del calcio: …-lasciamo stare la mitologia greca...

-ops!, quasi dimenticavo: ...olànda-itàlia tre a zero?!; ma vuoi mettere?: loro coffeeshop e sesso libero nei parchi pubblici, noi vaticano e berluscone...

dramatic tim cup final roma vs inter at stadio olimpico; the match: mexes’ wondeful goal, perrotta doubles; pele um modelo; why drama in italian prosecution… -ovvero per noi visionatori monosintonizzàti varrializzàti -il momento cómàtarrésico -la mano non corre -vola- …-e non sono d’accordo con chi sostiene che i commentatori non dicano mai cose memorabili: ricordo benissimo lúcaviàlli domandare a un allenatore su sostituzione -cosa non ti soddisfàva?… -e ‘n’ altra con faccetta mo ve spiego io: -mi scrivono per sapere cosa significa versus, -è una parola inglese che significa -contro; -squillo nei riccioli accanto: -mi dicono che è latino...


champions league final in moscow; the match: cristiano ronaldo leaves his sign suddenly, makelele too -so scholes?!… -lampard pairs… -tornando a noi, -va subito detto che per la gioia del gruppo drogba prima ha colpito ‘l palo -poi espulso, -via!, -il vero pericbolo per i giobvani… -rigori a iosa -para van der saar e ‘l manchester è campione; champion -in other word...


roma 18 maggio

ha destato allarme e sconcerto la notizia del ritrovamento -a bordo dell' aereo che riportava a fiumicino la roma, -di un libro

...in ogni caso i romanieri (detti "i maxischermi no ché portano male" -infatti è bastato non metterli e s'è visto com'è andata) -che ci hanno regalato la permanenza in a der catàgna, -per bonissima legge del contrappasso il prossimo anno ci vadano loro in b...

gioiscono l'amico di afeffo e afeffo

ehilà bèppe -bello ave' a che fa' co' i tifosi -vero?... pari 'l padre d' 'a sensa che s'è mezzo rovinato pe' i meravigliosi tiffhosi e appena è comparso un segno di sòro all'orizzonte gli hanno fatto i cortei sotto casa co' i bandieroni a stelle e strisce...

17-17:10 -calcio: ...-'sta cosa dell'infortunio detòtti 'n se po' guarda' è proprio cronaca di una morte annunciata -già 'sta punizione di seconda uguale all'altra che dici -aho'-e fatela finita!, (o fai rispettare la distanza o lasci stare -cambi esecuzione) -l'indugiare sulle espressioni doloranti -e questo chiaramente vale pe' tutti- ...certo poi apre bocca e ti convinci che no-non capiranno mai...