di chi è la colpa?, -la responsabilità vera, -grave: del padre...; -poi burocraticamente l’incauto affidamento: -non so chi dei due?!, -uno è tifoso e patente tolta per certo, -l’altro, -speriamo ‘n bene ma dovesse esse’… -rinchiudetelo-, -e via!
...naturalmente attendiamo fiduciosi l’unanime coro...